• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Ibrahimovic si allontana: il PSG ha pronto il rinnovo

Calciomercato Milan, Ibrahimovic si allontana: il PSG ha pronto il rinnovo

Il 34enne svedese ha il contratto che scade alla fine della stagione


Zlatan Ibrahimovic ©Getty Images
Marco Di Federico

02/12/2015 08:28

CALCIOMERCATO MILAN PSG RINNOVO IBRAHIMOVIC / PARIGI (Francia) - A 34 anni, Zlatan Ibrahimovic resta ancora il punto di riferimento del Paris Saint-Germain. La dimostrazione, l'ennesima, è arrivata ieri sera, con la squadra di Blanc fermata sullo 0-0 dal modesto Angers in Ligue 1, con lo svedese partito dalla panchina ed in campo solo nei 20' finali al posto di Lucas Moura. Ed allora il presidente Al Khelaifi sta cominciando a riflettere sul futuro di Ibra: perché l'obiettivo numero uno del PSG era e resta Cristiano Ronaldo, ma strappare il fenomeno portoghese al Real Madrid non sarà così facile, anche se l'agente di CR7 è quello stesso Mendes che ha già portato a Parigi Di Maria l'estate scorsa.

Ecco perché, come scrive oggi la 'Gazzetta dello Sport', al Paris Saint-Germain sta cominciando a prendere corpo l'idea di tenere ancora Ibrahimovic, il cui ricco contratto - guadagna 16 milioni di euro - scadrà il 30 giugno prossimo: il club campione di Francia avrebbe pronto un nuovo accordo, ma solo fino al 2017, quindi per Ibra ci sarebbe il prolungamento del contratto di una sola stagione. Al momento il futuro dell'ex bomber dell'Inter è avvolto dal mistero: lo vuole l'Arsenal, lo sogna il calciomercato Milan, lo corteggia la MLS. C'è anche la chance, remota a dire il vero, che Ibrahimovic smetta, come da lui stesso affermato.

Tante voci, poche certezze. Il Milan la scorsa estate era disposto a mettere sul piatto un triennale, a cifre ovviamente molto più basse di quelle il PSG garantisce allo svedese. Raiola, che nel frattempo ha negato di avere assunto la procura di Bonaventura in esclusiva a Calciomercato.it, ha da sempre un rapporto privilegiato con Galliani ma per i rossoneri sarà necessario arrivare almeno terzi per poter stuzzicare l'attenzione di ibra. A meno che il PSG non riesca a centrare la Champions in questa stagione.




Commenta con Facebook