• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Palermo, Rigoni risponde a Zamparini: "C'è modo e modo. Qualcuno deve portare rispetto"

Palermo, Rigoni risponde a Zamparini: "C'è modo e modo. Qualcuno deve portare rispetto"

Stamattina il patron dei rosanero aveva definito 'anziano' il suo centrocampista


Luca Rigoni (Getty Images)

01/12/2015 18:05

PALERMO RIGONI RISPONDE A ZAMPARINI / PALERMO - “Il Palermo non è solo una squadra di giovani, abbiamo ragazzi di valore ma anche ‘anziani’ in panchina come Rigoni e Maresca”. Queste le parole che Maurizio Zamparini, patron dei rosanero, ha pronunciato stamattina ai microfoni di 'Radio Uno'. Dichiarazioni che non sono andate giù allo stesso Rigoni, il quale si è affidato al proprio profilo su 'Instagram' per rispondere al presidente: "Prendermi dell'anziano a 30 anni mi mancava... Bel risveglio stamattina... Oltre alla febbre anche queste dichiarazioni...". Il tutto accompagnandolo con l'immagine di un vecchietto che cammina appoggiato a un bastone. 

Sul noto social network si è poi acceso il dibattito, tra chi difendeva il giocatore e chi l'operato del numero uno dei rosanero. A chiudere il discorso, ci ha pensato lo stesso centrocampista: "C’è modo e modo, miei cari. Al sottoscritto qualcuno deve portare rispetto, così come faccio io, senza polemizzare”.

D.G.




Commenta con Facebook