• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Allegri punta alla Champions. Lo scudetto dipende da Marotta

Juventus, Allegri punta alla Champions. Lo scudetto dipende da Marotta

Prosegue la risalita dei bianconeri. Nulla è precluso


Juventus ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

01/12/2015 16:37

JUVENTUS INTER NAPOLI ROMA FIORENTINA ALLEGRI SCUDETTO CHAMPIONS / TORINO - Aiutata mentalmente dai successi in Champions, la Juventus tenta di far dimenticare ai propri tifosi il tremendo avvio di stagione. Bianconeri troppo brutti per essere veri, ma tale periodo di passaggio, alquanto breve se analizzato nell'ambito di un'intera stagione, era probabilmente fisiologico, dati i dolorosi addii in fase di calciomercato

Il gruppo di Allegri ha perso equilibrio e carattere, con giocatori come Pogba ritrovatisi a dover reggere sulle proprie spalle enormi responsabilità, al pari di vecchie glorie come Buffon. Un processo che ha richiesto il proprio tempo, e che a dire il vero non è ancora stato ultimato. 

Le recenti news Juventus positive dal campo sono giunte soprattutto per tecnico e squadra sono riusciti a fare gruppo, evidenziando un gioco a tratti non ancora fluido, ma caratterizzato di certo da una maggiore voglia e aggressività. Due qualità che hanno caratterizzato la Juventus scudettata e che, al pari di una maggior qualità complessiva, sono risultati decisivi per raggiungere la finale della scorsa edizione della Champions League.

I punti che separano Allegri dalla vetta, occupata al momento dal Napoli, sono soltanto sette. Il tecnico è di certo sulla buona strada per mantenere l’impegno preso con la società di avvicinarsi all’obiettivo Champions entro la pausa natalizia. Dati gli attuali equilibri in serie A viene però naturale chiedersi a che posizione possa realmente ambire questa squadra.

La Juventus è preceduta in classifica soltanto da quel quartetto dato da settimane come favorito per la lotta scudetto. La Roma di Garcia ha un vantaggio di tre punti, ma il tecnico francese, entrato nell’ennesimo periodo di crisi della sua gestione, è atteso da una sfida delicata in casa del Torino. Tutt’altro che semplice anche l’impegno dei bianconeri, all’Olimpico contro la Lazio, con Allegri che parte però indubbiamente avvantaggiato (dato il momento attuale) sul collega Pioli.

La scalata avviata dalla Juventus è tutt’altro che impossibile dunque, anche se al momento Napoli, Inter e Fiorentina paiono avere qualcosa in più sul campo. Allegri ha già lasciato intuire che, con la rosa attuale, potrà probabilmente operare ‘soltanto’ l’aggancio alla zona Champions. Per sognare ancora lo scudetto però il mercato di gennaio dovrà essere più che di semplice riparazione.




Commenta con Facebook