• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Alessandro Siani: "Sarri ha dato una mentalità operaia alla squadra"

Napoli, Alessandro Siani: "Sarri ha dato una mentalità operaia alla squadra"

Il comico partenopeo esalta il lavoro del nuovo tecnico azzurro


Siani (Getty Images)

30/11/2015 11:37

SERIE A NAPOLI INTER SAN PAOLO ALESSANDRO SIANI / NAPOLI - A poche ore dalla sfida tra Napoli e Inter, un tifoso d'eccezione, Alessandro Siani, ha deciso di parlare del suo rapporto col calcio e di questo importante match al San Paolo: "Ho vissuto gli anni di Maradona. - ha dichiarato a 'La Gazzetta dello Sport' - In campo palleggiava con quello che io spremevo a colazione, le arance. Non potevo essere nient'altro che un tifoso".

SIANI GIOCATORE - "Ricordavo un po' Jorginho, ma in panchina".

SARRI - "Rispetto a Benitez il mister ha dato alla squadra una mentalità da 'tuta blu', ovvero pratica e concreta. Ha reso Insigne un giocatore maestoso, dando nuovamente fiducia a Higuain. Reina oi ha i guanti pulitissimi".

NAPOLETANI IN CAMPO - "Credo sia nei napoletani che in quelli mancati. Penso ad esempio a Renzo Arbore che è nato a Foggia. Lo stesso si può dire di Hamsik. Se scavassimo nel suo passato troveremmo degli antenati del rione Sanità".

DERBY NORD-SUD - "Non è più così. Oggi i problemi di Napoli sono del Paese. Sono due squadre operaie, che guardano soprattutto al risultato".

L.I.




Commenta con Facebook