• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Empoli-Lazio, furia Tare: "Annullati due gol clamorosi. Possiamo anche non presentarci..."

Empoli-Lazio, furia Tare: "Annullati due gol clamorosi. Possiamo anche non presentarci..."

Il Ds dei biancocelesti ha parlato al termine del match


Tare e Lotito ©Getty Images
Dall'inviato Valerio Cassetta

29/11/2015 20:25

EMPOLI LAZIO TARE / ROMA - Al termine del match tra Empoli e Lazio il Ds dei capitolini Igli Tare ha parlato in zona mista: "Questione arbitrale? Non è il mio compito presentare un dossier, il mio compito è di analizzare il cammino dell squadra e quello che sta succedendo attorno alla squadra. Per noi sarebbe stato fondamentale fare risultato stasera per dare un po' di continuità dopo la gara di giovedì, dato il momento negativo. Nel primo tempo la squadra non ha espresso il gioco che noi tutti volevamo, ma nel secondo tempo c'è stata una grande reazione, soprattutto con gli innesti di Klose, Matri e Felipe Anderson. Abbiamo avuto diverse occasioni e segnato due goal regolari annullati dall'arbitro. Tutto ciò ci lascia con grande amarezza: veniamo dalla partita del derby in cui abbiamo visto una situazione (rigore su contatto fuori area Gentiletti-Dzeko, ndr) che ha deciso il risultato finale. Subendo un'altra partita del genere dopo poco tempo ci lascia molto perplessi. Primo tempo regalato all'Empoli? No, abbiamo subito un calcio piazzato sul quale non siamo stati attenti prendendo goal. Non abbiamo detto che dobbiamo punire la squadra: sono uomini, professionisti di grande esperienza anche internazionale. Il problema è che noi vogliamo vedere una squadra che meriti questa maglia e che dia delle risposte importanti soprattutto al livello di mentalità. Vanno elogiati i ragazzi dopo quello che hanno fatto vedere nel secondo tempo. Ritiro? Non ci sarà. Ad oggi siamo dietro in classifica, c'è un dato di fatto che vorrei sottolineare: mi hanno confermato che ci sono stati 11 torti arbitrali finora in campionato, basta sommare i punti mancanti e potevamo parlare di un'altra classifica. Non mi nascondo dietro queste situazioni e so che questa squadra ha un potenziale differente che può esprimere ed è capace di dare molto di più. Obiettivo stagionale? Cercare di entrare nella prima fascia del campionato, lottare per i traguardi che vi abbiamo sempre detto ad inizio stagione". 

Tare poi ha parlato anche a 'Mediaset Premium': "Siamo molto amareggiati per quello che è successo: non è la prima partita in cui subiamo torti arbitrali. Sono stati annullati due gol clamorosi: giochiamo un campionato con mille difficoltà, ogni punto conta tantissimo e non meritiamo un trattamento simile. Quello che è successo è grave, per me entrambi i gol erano regolari. Noi dobbiamo cercare di essere calmi e rispettare il lavoro degli arbitri, ma se dobbiamo continuare così allora possiamo anche non presentarci domenica prossima… Il secondo gol annullato è clamoroso. Squadra in ritiro? Dopo quello che è successo stasera non mi sento di dire nulla al gruppo: la reazione c’è stata, nel secondo tempo si è giocato a una porta sola. Lo striscione dei tifosi? So da dove nasce questo striscione, da una dichiarazione di un ex giocatore della Lazio: è il proprietario di un ristorante frequentato dai nostri giocatori, ma non mi va di commentare".

 

 




Commenta con Facebook