• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Napoli e un tabù da sfatare tra Mancini e i sogni scudetto

Inter, Napoli e un tabù da sfatare tra Mancini e i sogni scudetto

Nerazzurri all'esame 'San Paolo': il successo manca da 18 anni


Roberto Mancini ©Getty Images

27/11/2015 18:19

INTER NAPOLI PRECEDENTI SAN PAOLO MANCINI/ ROMA - Gara dal sapore di scudetto quella che andrà in scena domenica sera al 'San Paolo', con l'Inter capolista che farà visita al Napoli di Maurizio Sarri secondo in classifica a soli due punti dalla capolista. Un vero e proprio esame per Roberto Mancini, reduce da quattro successi di fila in campionato che hanno riportato i nerazzurri a guardare tutti dall'alto verso il basso. Vincere nella tana dei partenopei significherebbe mandare un chiaro messaggio di forza a tutte le pretendenti al titolo. Impresa tutt'altro che semplice, sia per il ruolini di marcia degli azzurri di Sarri, sia per i precedenti al 'San Paolo'. Una vittoria nel catino di Fuorigrotta manca all'Inter dal 1997, quando i nerazzurri guidati da Gigi Simoni riuscirono ad imporsi 2-0 grazie alla rete di Galante e all'autogol di Turrini. Da allora, niente più sorrisi interisti al 'San Paolo'. Mancini è chiamto a sfatare un tabù che resiste da 18 anni: riuscirci sarebbe una vera e propria prova di forza in chiave scudetto.

S.F.




Commenta con Facebook