• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, dodici punti 'sotto l'albero': servono quattro vittorie prima di Natale!

Juventus, dodici punti 'sotto l'albero': servono quattro vittorie prima di Natale!

I bianconeri se la vedranno con Palermo, Lazio, Fiorentina e Carpi prima della pausa


Esultanza giocatori della Juventus (Getty Images)
Dal corrispondente Omar Parretti (@omarJHparretti)

27/11/2015 16:30

JUVENTUS CAMPIONATO CALENDARIO NATALE SCUDETTO / TORINO - La Juventus ha matematicamente raggiunto gli ottavi di finale di Champions League ed adesso si potrà giocare il primo posto nel girone. Pass messo nel cassetto quindi e testa che deve subito tornare al campionato, dove i bianconeri hanno inanellato tre vittorie consecutive dopo il ko traumatico contro il Sassuolo. Il successo nel derby contro il Torino, il successo esterno contro l'Empoli e il successo in casa contro il Milan: nove punti tondi tondi per arrivare a 21 complessivi in Serie A, rossoneri scalvati. L'Inter per il momento è comunque lontana: altri nove punti, ma da qui a Natale potrebbe arrivare il colpo di coda dei piemontesi.

Le News Juventus infatti parlano di due impegni abbordabili, Palermo alla prossima e Carpi prima della sosta, con Lazio e Fiorentina nel mezzo. Dodici punti in palio e l'occasione di accorciare il gap sulle prime in caso di risultati benevoli, già da lunedì magari con lo scontro diretto tra Inter e Napoli. A far ben sperare sicuramente sono anche quei giocatori arrivati nel calciomercato che adesso stanno trovando continuità e soprattutto qualità. Si tratta di Dybala per dirne uno, che sta diventando sempre più indispensabili, ma anche del Mandzukic decisivo in Champions League e di un brillantissimo Alex Sandro, uscito tra gli applausi contro il Manchester City mercoledì.

La rimonta Scudetto pare possibile nonostante un divario notevole con le prime della classe che stanno però dimostrando la difficoltà a scappare via. Importante sarà anche l'entusiasmo ritrovato in casa della 'Vecchia Signora' ed in questo senso è stato cruciale l'exploit in Europa; parola anche di Marchisio: "Siamo fatti per lottare per certi traguardi". Un messaggio da parte di uno dei leader dello spogliatoio che assieme a Buffon deve trascinare chi rimane indietro, come un Morata apparso forse troppo distratto dalle voci che ruotano attorno a lui. La Juve può provare la rimonta e regalarsi quattro vittorie da scartare sotto l'albero.




Commenta con Facebook