• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Mihajlovic recupera Bertolacci: il 4-4-2 può attendere

Milan, Mihajlovic recupera Bertolacci: il 4-4-2 può attendere

Il tecnico rossonero contro la Sampdoria dovrebbe continua a puntare sul 4-3-3


Andrea Bertolacci ©Getty Images
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

25/11/2015 14:29

 

MILAN MIHAJLOVIC BERTOLACCI RECUPERATO SAMPDORIA MODULO/ ROMA - Sinisa Mihajlovic può sorridere per il ritorno in gruppo di Andrea Bertolacci. Il centrocampista, dopo il problema al polpaccio che lo ha costretto a saltare le partite contro Atalanta e Juventus, si è allenato quest'oggi per la prima volta con il resto della squadra e punta ad una maglia da titolare contro la Sampdoria. Se non dovesse avere ricadute la sua presenza contro i blucerchiati sembra davvero scontata. Il tecnico serbo, infatti, nonostante un avvio non proprio dei migliori del centrocampista, ha mostrato di puntare molto sull'ex Genoa. Il calciatore prima dell'infortunio aveva comunque fatto vedere di essere in netta crescita. I tre successi di fila ottenuti dal 'Diavolo' sono coincisi con le migliori prestazioni offerte fino ad adesso da Andrea Bertolacci. Nell'ultimo match disputato contro la Lazio era poi arrivato anche il suo primo gol in maglia rossonera.

Può essere certamente un caso ma con l'assenza del centrocampista azzurro il Milan non ha più vinto, giocando anche non proprio un bel calcio. Mihajlovic - come tutto il popolo rossonero - si augura che le cose possano già cambiare da sabato proprio con il ritorno in campo di Bertolacci. Il serbo - con ogni probabilità - continuerà a schierare il 4-3-3 con l'undici che tanto bene aveva fatto all''Olimpico' (con l'eccezione di Abate al posto di De Sciglio), che prevede il ritorno di Bonaventura sulla linea degli attaccanti. Il 4-4-2, almeno per il momento, può attendere.




Commenta con Facebook