• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Manchester City, Marchisio: "L'Europa è casa nostra. Inizio difficile, ora risaliamo"

Juventus-Manchester City, Marchisio: "L'Europa è casa nostra. Inizio difficile, ora risaliamo"

Il centrocampista bianconero ha parlato in conferenza stampa


Claudio Marchisio ©Getty Images

24/11/2015 18:34

JUVENTUS MANCHESTER CITY CONFERENZA MARCHISIO / TORINO - Al fianco di Allegri in conferenza stampa, Claudio Marchisio ha parlato alla vigilia della sfida Champions tra Juventus e Manchester City: "Miglior formazione Uefa? Mi rende felicissimo, ma non solo per me. Anche per tutta la squadra, siamo in molti, abbiamo fatto un grande lavoro, Riconoscimento che mi fa piacere, c'è pure Vidal".

EUROPA - "Io guarderei al percorso fatto, soprattutto Europa. C'è stata grande continuità, l'anno corso abbiamo raggiunto la finale. E' quest’anno, in difficoltà, siamo riusciti a fare bene vincendo le prime due sfide"

CITY - "Incontreremo una grande squadra, che ha grandi giocatori in squadra, anche se non hanno una grande tradizione in Champions League"

PRIMO POSTO - "Entrambe vogliamo il primo posto, saremo un pò più tranquilli, ma faremo di tutto per vincere e qualificarci in testa al girone".

CAMPIONATO - "Non è stato un inizio facile, c’era bisogno di lavorare insieme, abbiamo cambiato tanto. Adesso, recuperati anche gli infortunati, stiamo trovando continuità e stiamo risalendo in campionato".

EUROPA CASA NOSTRA - "Abbiamo dimostrato che l’Europa è casa nostra, domani non sarà facile, in ogni partita ci possono essere grandi sorprese. Troveremo un City che ha perso male in Premier, saranno ancora più motivati. Dovremo fare attenzione, hanno grande qualità".

B.D.S.

 




Commenta con Facebook