• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Manchester City: con o senza Cuadrado, dilemma modulo per Allegri

Juventus-Manchester City: con o senza Cuadrado, dilemma modulo per Allegri

L'allenatore bianconero non ha ancora deciso se optare per il 3-5-2 e il 4-3-3


Juan Cuadrado (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

24/11/2015 18:08

JUVENTUS MANCHESTER CITY MODULO ALLEGRI CUADRADO / TORINO - Buone nuove arrivano dalla rifinitura pre-Manchester City per la Juventus. Massimiliano Allegri recupera infatti sia Evra che Caceres per la sfida di domani sera allo 'Stadium', con i due difensori che si sono regolarmente allenati nel pomeriggio a Vinovo.

Il dilemma del tecnico bianconero alla vigilia del match riguarda il modulo da opporre alla corazzata inglese, che non sarà certamente il 4-3-1-2 vista la contemporanea assenza di Hernanes e Pereyra. Allegri dovrà scegliere tra il più solido 3-5-2, o affidarsi al più offensivo 4-3-3, schieramento quest'ultimo utilizzato nel vittorioso match d'andata all''Ethiad Stadium'.

Nel primo caso sarebbe Cuadrado l'escluso eccellente (conferma di Lichtsteiner a destra), con Alex Sandro che potrebbe spuntarla su Evra sulla corsia mancina; di punta, spazio al tandem Dybala-Morata. Nell'ipotesi tridente, invece, il colombiano e lo spagnolo agiranno come esterni d'attacco, con Mandzukic ad insidiare l'ex Palermo come 'boa' centrale. E, nella linea a quattro di difesa, il più difensivo Evra potrebbe questa volta essere preferito ad Alex Sandro.




Commenta con Facebook