• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, Garcia: "Resterei 25 anni. Delle critiche me ne frego"

Calciomercato Roma, Garcia: "Resterei 25 anni. Delle critiche me ne frego"

Il tecnico giallorosso ha parlato della sua esperienza italiana


Rudi Garcia (Getty Images)
Bruno De Santis (@Bruno_De_Santis)

24/11/2015 14:13

CALCIOMERCATO ROMA GARCIA / ROMA - Disposto a restare sulla panchina giallorossa anche 25 anni: Rudi Garcia parla anche del calciomercato Roma in un'intervista rilasciata a 'L'Equipe' dove parla a 360 gradi della sua esperienza italiana e non sfugge neanche alle domande sul calciomercato e in particolare sul suo futuro. 

L'allenatore francese è partito dall'obiettivo che si è posto, "conquistare un titolo con la Roma" e per farlo è disposto anche a sopportare le critiche che in una piazza come quella giallorossa sono all'ordine del giorno. "Me ne frego e vado avanti per la mia strada, finché sto bene con dirigenti e calciatori e posso lavorare come voglio". 

Garcia è felice alla Roma ed è pronto a travestirsi da Ferguson giallorosso: "Credo che resterei qui 25 anni. Ma si sa come funziona nel calcio, è complicato. Comunque lavoro come se la Roma dovesse essere l'ultima squadra della mia carriera". 

E per questo che non si abbatte nei momenti difficili, anzi: "Rischio esonero? Sono positivo. Le qualità di un uomo vengono fuori quando ci sono delle difficoltà. Ce ne sono state nella scorsa stagione e potrebbero esserci anche quest'anno. Ma sono un combattivo e resto motivato". 

Questo il Garcia che parla a 'L'Equipe', un tecnico che ha guidato la Roma a due secondi posti, nonostante le difficoltà, e in questa stagione punta al bersaglio grosso: l'attuale quarto posto non spaventa i giallorossi, né tanto meno l'allenatore francese. Questa sera c'è la sfida con il Barcellona per provare l'impresa, poi di nuovo testa al campionato: il vero traguardo da raggiungere in quest'annata, l'occasione per Garcia di entrare nella storia del club giallorosso, anche senza restare 25 anni sulla panchina capitolina. 

 




Commenta con Facebook