• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, gli azzurri volano ma Sarri ha due 'problemi': Mertens e Gabbiadini

Calciomercato Napoli, gli azzurri volano ma Sarri ha due 'problemi': Mertens e Gabbiadini

Partenopei in scia all'Inter e lunedì ci sarà lo scontro diretto. In attacco però c'è qualche situazione scomoda da risolvere


Maurizio Sarri ©Getty Images
Jonathan Terreni

23/11/2015 13:53

CALCIOMERCATO NAPOLI PROBLEMI SARRI MERTENS GABBIADINI / NAPOLI - Due facce della stessa medaglia. Il Napoli di Maurizio Sarri ha finalmente ingranato. Lo aveva detto il tecnico toscano a settembre: serve pazienza. Uomo di parola, così è stato. Dopo le prime balbettanti giornate adesso l'alchimia azzurra pare essere stata trovata. Il successo sul campo del Verona è arrivato da grande squadra. Una partita difficile e bloccata risolta con pazienza (non è una caso allora) e maturità. Sintomi di una squadra pronta per lo Scudetto? Intanto era importante restare in scia all'Inter e lunedì prossimo, al 'San Paolo', ci sarà lo scontro diretto proprio contro i nerazzurri. Il Napoli vola in campionato ma Sarri deve fronteggiare due 'problemi' nel reparto avanzato: Mertens e Gabbiadini. Rapporti non ancora sbocciati, panchine e infortuni: tutti scenari che potrebbero aprire molte porte nel calciomercato.  

IL NAPOLI VOLA IN CAMPIONATO. LUNEDI ARRIVA L'INTER AL 'SAN PAOLO': E' SFIDA SCUDETTO

La vittoria ottenuta ieri dal Napoli è di quelle da grande squadra. Può capitare una partita bloccata, soprattutto sul campo dell'ultima in classifica. Il Verona, e Mandorlini in particolare, si giocavano tutto o quasi. Sono serviti 67 minuti per trovare la soluzione all'enigma. Ci ha pensato prima Insigne, con tanto di abbraccio ad un imbarazzato Sarri, poi il solito Higuain. La differenza di questo Napoli sta proprio qui. Con Benitez magari una partita del genere non l'avrebbe vinta. Sarri ha trasmesso saggezza, calma e volontà di crederci fino in fondo. E i risultati gli stanno dando ragione. Ora parlare di Scudetto non è certo una bestemmia nonostante il tecnico azzurro, quando gli viene fatto presente, cambi discorso. Una falsa modestia che ci può anche stare perché basta un attimo per far crollare il castello di carta. Lunedì al 'San Paolo' arriverà l'Inter. Quale occasione migliore allora per dimostrare che almeno le basi di quel castello siano state cementate. Sarà per molti il match Scudetto. Sarà per alcuni la partita 'clou' di questo primo scorcio di campionato. Sarà per pochi (Mancini e Sarri) un match come un altro.


MERTENS E GABBIADINI I 'PROBLEMI' DI SARRI. IL CALCIOMERCATO RUOTERA' ATTORNO A QUESTI DUE ATTACCANTI

Se dal campo arrivano segnali positivi certo non si può dire da quello che avviene fuori. Le belle prestazioni e la classifica stanno mascherando due problemi nell'universo azzurro. Ma si sa, i panni sporchi si lavano in casa. I 'problemi', se così' si possono definire, sono quelli relativi a Mertens e Gabbiadini che potrebbero adesso aprire interessanti spiragli nel mercato Napoli. Mertens si è infortunato, tra mille polemiche in Nazionale. Stesso discorso per Gabbiadini. Il belga, che anche in questa stagione vede il campo nei modi e nelle occasioni del passato, vorrebbe qualcosa di più. Qualcuno sul suo infortunio ha addirittura speculato. Discorso simile per Gabbiadini che però in Nazionale si è fatto male davvero alla caviglia. Chi ha visto la Nazionale può confermarlo. Più volte l'attaccante azzurro, tramite il suo agente, ha fatto capire di voler giocare di più soprattutto in campionato. Quando chiamato in causa, in Europa League maggiormente, ha sempre risposto presente e per molti dovrebbe partire sempre titolare. Chi però sacrificare per fargli spazio là davanti? Questo si, è un bel problema per Sarri che nel 'Gabbia' ci crede ma al momento non lo ritiene imprescindibile. Proprio per questo l'Inter resta alla finestra per entrambi i giocatori. Piacciono (tanto) a Mancini e loro stessi sono tentati da cambiare aria.  De Laurentiis vuole tenerseli stretti certo ma dipenderà anche da eventuali offerte che potrebbero arrivare addirittura già a gennaio. Chissà che dopo il campo la sfida non si apra anche nel calciomercato.




Commenta con Facebook