• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > Genoa-Sassuolo, Gasperini: "Bravi e imbecilli. Berardi se l'è cercata"

Genoa-Sassuolo, Gasperini: "Bravi e imbecilli. Berardi se l'è cercata"

L'allenatore commenta il successo odierno contro gli emiliani


Gian Piero Gasperini ©Getty Images

22/11/2015 17:33

GENOA SASSUOLO GASPERINI / GENOVA - Pavoletti al 95' consegna una vittoria rocambolesca al Genoa contro il Sassuolo. Gian Piero Gasperini tira un sospiro di sollievo al termine della sfida di 'Marassi': "Siamo stati raggiunti al 94', poi abbiamo segnato subito dopo. Questo testimonia che questo sport è pazzesco. Infatti sulla lavagna negli spogliatoi a fine partita ho scritto: 'bravi e imbecilli' - ha detto sorridendo il tecnico dei 'Grifoni' a 'Premium Sport' - Questa vittoria conta per la classifica e per il morale, abbiamo battuto un'ottima squadra. Adesso ci aspetta un'altra gara difficile, abbiamo il Carpi in casa e, in caso di vittoria, faremmo un bel salto in classifica. Berardi-Perotti? Non ho voglia di parlarne, sono stati espulsi entrambi. Spero che Perotti non debba pagare a lungo questa situazione, vedremo cosa accadrà nelle prossime partite. Per noi è una perdita importante: Berardi se l'è cercata un po' di più. Pavoletti? È un calciatore importante e un ragazzo splendido. Non ho dubbi che ha lasciato un grande ricordo di sé a Sassuolo".

G.M.




Commenta con Facebook