• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Niang sugli attentati di Parigi: "Diarra ha ragione, non dobbiamo fare la guerra"

Milan, Niang sugli attentati di Parigi: "Diarra ha ragione, non dobbiamo fare la guerra"

L'esterno transalpino spiega: "Sono musulmano e mi hanno sempre insegnato a ringraziare Dio per tutto quello che ho"


Niang ed El Shaarawy (Getty Images)

20/11/2015 12:47

MILAN NIANG PARLA DEGLI ATTENTATI DI PARIGI / MILANO - Una settimana fa, i tragici eventi di Parigi. Oggi l'attaccante francese del Milan, M'Baye Niang, attraverso le colonne de 'La Stampa', ha detto la sua sugli attentati che hanno colpito la capitale transalpina.

“Ho sentito Pogba qualche giorno fa: nessuno durante Francia-Germania ha capito quello che stava succedendo, tutti i giocatori pensavano che sugli spalti fossero scoppiati dei petardi e hanno continuato a giocare. Hanno scoperto la verità alla fine ed è stata una sensazione devastante. Abbiamo sofferto insieme per la morte della cugina di Diarra. Ho letto le parole di Lassana e ha ragione: non dobbiamo fare la guerra, siamo tutti uguali, la religione non ha colore. Sono musulmano e i miei genitori mi hanno sempre insegnato a ringraziare Dio per tutto quello che ho".

D.G.




Commenta con Facebook