• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, da Lavezzi a Nasri: il piano di Marotta per gennaio

Calciomercato Juventus, da Lavezzi a Nasri: il piano di Marotta per gennaio

Bianconeri al lavoro per rinforzare l'organico di Allegri in vista della seconda parte di stagione


Ezequiel Lavezzi © Getty Images
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

17/11/2015 13:50

CALCIOMERCATO JUVENTUS LAVEZZI NASRI BENATIA RUGANI MAROTTA/ ROMA - Grandi manovre di calciomercato in casa Juventus: i bianconeri, attesi dalla sfida di campionato contro il Milan di Sinisa Mihajlovic, iniziano a preparare le strategie in entrata e in uscita in vista di gennaio e della finestra di trasferimenti invernale che servirà per rinforzare ulteriormente l'organico di Massimiliano Allegri per la seconda parte della stagione. Da Lavezzi a Nasri, passando per Benatia e la possibile partenza di Rugani, vediamo tutti i nomi più gettonati del calciomercato della Juventus.

LAVEZZI PRIMO OBIETTIVO DELLA JUVENTUS: SI TRATTA SULL'INGAGGIO DELL'ARGENTINO

Il primo obiettivo del calciomercato Juventus si chiama Ezequiel Lavezzi. L'argentino ex Napoli è ormai alle battute finali della sua avventura al Paris Saint-Germain, società alla quale è legato da un contratto in scadenza a giugno del 2016. I parigini non opporranno grandi resistenze a gennaio, lasciando di fatto il 'Pocho' completamente libero di trovarsi una nuova destinazione. Un vero e proprio affare fiutato da tempo dalla Juventus: i dirigenti della 'Vecchia Signora' hanno già incontrato il suo agente in tempi non sospetti, cercando di trovare l'intesa di massima sull'ingaggio di Lavezzi. Attualmente, c'è da limare la differenza tra richiesta e offerta: l'entourage dell'argentino parte da 5 milioni di euro all'anno, mentre Marotta e Paratici stanno studiando la formula giusta per accontentare sia lui che le casse juventine, ovvero un contratto spalmato su più anni da 3,5 milioni di euro a stagione. Un'offerta che potrebbe anche rivelarsi vincente, al netto dell'interesse manifestato dal Barcellona nei confronti di Lavezzi. Decisivo, per il buon esito dell'operazione, sarà il viaggio che l'agente di Lavezzi Alejandro Mazzoni, ha in programma in Italia per la prossima settimana: un nuovo contatto con Marotta e Paratici che servirà per limare le distanze tra le parti ed arrivare ad un accordo che farebbe felici tutti, compresi tifosi juventini e Massimiliano Allegri che già sogna di avere a disposizione il 'Pocho' per la seconda parte di stagione.

NASRI E BENATIA I SOGNI PER CENTROCAMPO E DIFESA.
IN USCITA OCCHIO A RUGANI E ZAZA


Lavezzi in cima alla lista dei desideri di Massimiliano Allegri, ma oltre all'attacco, la Juventus punta a rinforzare anche difesa e centrocampo. Il nome che orbita attorno ai bianconeri negli ultimi giorni è quello di Nasri. Il francese è stato scavalcato nelle gerarchie di Pellegrini da Kevin de Bruyne e potrebbe voler cambiare aria. I 'Citizens' non hanno però bisogno di vendere e chiedono quasi 20 milioni di euro per il suo cartellino. Marotta proverà ad intavolare una trattativa puntando al prestito con riscatto per un'operazione che si annuncia tutt'altro che semplice. Juventus su Nasri, ma Juventus anche su Saponara: il trequartista dell'Empoli è un vecchio pallino dei dirigenti juventini. Su di lui c'è anche la Fiorentina: un tentativo verrà fatto anche se i toscani sono stati categorici, non intendono cederlo prima di giugno. Per la difesa, il sogno sarebbe Medhi Benatia. Il marocchino del Bayern Monaco gradirebbe un ritorno in Italia, ma per riuscirci bisognerà trovare i necessari incastri economici: a gennaio, prevista novità importanti per Benatia sull'asse Juventus e Roma. In uscita, occhio a Rugani: l'ex difensore dell'Empoli piace a Napoli, Arsenal e Manchester United, ma i bianconeri sembrano intenzionati a non farlo muovere da Torino. Una permanenza che appare molto difficile per Zaza, attaccante destinato a soffrire ancora di più la concorrenza in attacco nel caso arrivasse anche Lavezzi. Tanti nomi, tanta carne al fuoco per la Juventus e un mercato di gennaio che si annuncia scoppiettante, sia in entrata che in uscita. 




Commenta con Facebook