• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, Calabria: "Ho iniziato da mediano. Maldini è il mio idolo, ma vorrei giocare con Messi"

Milan, Calabria: "Ho iniziato da mediano. Maldini è il mio idolo, ma vorrei giocare con Messi"

Il giovane difensore rossonero si racconta


Davide Calabria ©Getty Images

17/11/2015 12:14

MILAN CALABRIA NAZIONALE / COVERCIANO - Il giovane difensore del Milan Davide Calabria si è raccontato al canale ufficiale YouTube della Nazionale italiana 'FIGC Vivo Azzurro', parlando di Milan e Nazionale, ma anche della sua vita di tutti i giorni: "Mi sono avvicinato a questo sport perché in famiglia lo seguono tutti. Così ho mosso i primi passi nella Virtus Adrense".

MILAN - "Ho fatto due provini per arrivare in società. Ufficialmente sono approdato in rossonero a 10 anni. E' la squadra per la quale tifo da sempre e esordire col Milan mi ha regalato emozioni indescrivibili. Come compagno di squadra vorrei Messi, ed è anche il calciatore che mi piacerebbe riuscire a marcare, ma il mio idolo resta Maldini".

RUOLO - "Ho cambiato molto, passando da mediano a mezz'ala agli inizi. Poi sono stato spostato indietro, giocando sia da terzino sinistro che destro. In questo ruolo poi mi sono specializzato".

NAZIONALE - "Ricordo ancora tutte le gare dell'Europeo Under 17. Eravamo una squadra molto forte, alla quale è mancata soltanto un po' di fortuna, perdendo la finale ai rigori. Ancora soffro a pensare al Mondiale del 2013, che ho dovuto saltare quasi del tutto per operarmi d'appendicite. Sono comunque fiero di quanto fatto in Nazionale, anche ora con l'Under 21. Al momento il giocatore che identifico maggiormente con la maglia dell'Italia è di certo Buffon".

FUORI DAL CAMPO - "Oltre al calcio guardo molto l'NBA. Mi piace trascorrere il tempo con i miei amici e la mia ragazza. Nella lista delle priorità al momento devo mettere al primo posto il calcio, e poi in ordine famiglia, amici e amore. Se non ho impegni calcistici mi piace dormire molto la mattina, per poi uscire con i miei amici o la mia ragazza".

L.I.




Commenta con Facebook