• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria, Ferrero: "Montella fa tutto bene. Sono parsimonioso, i soldi li spendo per la squadra"

Sampdoria, Ferrero: "Montella fa tutto bene. Sono parsimonioso, i soldi li spendo per la squadra"

Il numero uno blucerchiato mostra tutto il suo entusiasmo per l'arrivo dell'Aeroplanino


Massimo Ferrero ©Getty Images

16/11/2015 18:37

SAMPDORIA FERRERO RINGRAZIA ZENGA E ACCOGLIE MONTELLA / GENOVA - Non si esaurisce l'entusiasmo di Massimo Ferrero per l'arrivo di Vincenzo Montella alla guida della sua Sampdoria: “Ho portato l’allenatore più bravo che potessi scegliere - ha dichiarato ai microfoni di 'Premium Sport' - E’ un sogno poterlo avere e Dio mi aiutato perché la semplicità, il lavoro e la forza mi hanno sempre accompagnato. E’ nata una stella. Sono veramente orgoglioso ed anche emozionato. Quando sono arrivato c’era già un allenatore, poi ne abbiamo scelto un altro che è Walter Zenga - che io ringrazio - ma il mio cuore è stato sempre verso Montella. Voi sapete quanta passione ci metta durante una partita, ma ora, anche se perderemo mostrando un bel gioco, sarò contento. Vincenzo ci regalerà delle grandi emozioni perché ci sono allenatori che ti fanno giocare a calcio e altri a pallone: lui appartiene ai primi. La trattativa è stata difficile? Ma noi vogliamo raccontarla facile. Io dicevo sempre una cosa da ragazzo: ‘Non ho mai avuto una cosa normale’. Questo perché ho sempre avuto degli ostacoli davanti a me. Ma è anche questo il bello, perché gli ostacoli si superano. La clausola? E’ vero, non abbiamo pagato nulla. E devo dire grazie a Diego Della Valle che, tra le tante cose che possiede, mi ha regalato anche un viaggio su Italo. Voglio ringraziare ed omaggiare un grande industriale: ‘Grazie Diego!’ Obiettivi? Mi sta bene tutto di quello che fa Montella: lui non ha bisogno di prendere lezioni da me. Io sono molto parsimonioso: per venire qui (a Genova, ndr) ho preso il treno perché l’aereo mi sembrava troppo caro. I soldi voglio spenderli per la squadra!"

D.G.

 




Commenta con Facebook