• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Barcellona, Valentin: "Ecco come ho preso Neymar. Thiago Silva e Marquinhos, i rimpianti"

Barcellona, Valentin: "Ecco come ho preso Neymar. Thiago Silva e Marquinhos, i rimpianti"

L'ex responsabile degli osservatori dei blaugrana racconta alcuni aneddoti di mercato


Neymar © Getty Images

16/11/2015 18:16

VALENTIN SPIEGA L'AFFARE NEYMAR-BARCELLONA/LONDRA (Inghilterra) - Cosa serve per giocare nel Barcellona? Sono sufficienti due qualità. A svelarle, ci ha pensato lbert Valentin, ex responsabile degli osservatori della società blaugrana: "Si tratta del talento e dell'intelligenza calcistica, sono caratteristiche ben specifiche", ha spiegato ai microfoni di 'Sky Sport' a margine dell'evento WyScout in corso a Londra.

"Come si lavorava? Non c'erano grandi segreti - ha proseguito Valentin - avevamo trenta persone solamente in Spagna per cercare i giocatori più forti. Cercavamo talenti soprattutto nel nostro Paese, avevamo solo sei scout all'estero".

Inevitabile per lui non svelare alcuni retroscena di mercato: "Tra i più grandi dispiaceri, ci sono Thiago Silva e Marquinhos. Li avevamo trattati a lungo, ma poi non siamo riusciti a prenderli". Al contrario, il suo fiore all'occhiello, è un altro brasiliano: "La soddisfazione più grande è stata aver preso Neymar, non giocava neanche titolare nella sua Nazionale. Noi lo abbiamo visto in Perù al Sub20 e abbiamo subito capito che si trattava di un campione. Serviva un successore di Messi, lui era perfetto".

D.G.




Commenta con Facebook