• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Mancini e il tempo del 'metronomo': Pirlo, Biglia e Sensi

Calciomercato Inter, Mancini e il tempo del 'metronomo': Pirlo, Biglia e Sensi

Il tecnico nerazzurro sembra voler metter un costruttore di gioco nel centrocampo muscolare


Roberto Mancini ©Getty Images
Jonathan Terreni

16/11/2015 16:12

MERCATO INTER MANCINI PIRLO BIGLIA SENSI / MILANO - Se una rondine non fa primavera, tre indizi fanno certamente un prova. La prova che Roberto Mancini è sempre più convinto di portare all'Inter un costruttore di gioco nel prossimo calciomercato, un metronomo dai piedi buoni e dalle linee di passaggio imprevedibili che senza dubbio manca nella rosa nerazzurra. Strano però, visto come l'allenatore di Jesi ha impostato fin dall'estate la sua squadra. Il centrocampo soprattutto ha delle caratteristiche ben precise. Foza, carattere e muscoli sono gli elementi che hanno permesso ai nerazzurri di stare in cime alla classifica a metà novembre. Magari il gioco non sarà il più spettacolare ma per l'Inter di quest'anno quello che conta è vincere e arrivare in zona Champions League. Non c'è spazio ne tempo per andare di fioretto. Bisogna tornare nell'Europa che conta, anche perché di soldi ne sono stati spesi parecchi.

Proprio per questo la scelta di osservare in queste settimane giocatori che in questo contesto appaiono, almeno sulla carta, fuori luogo, non fa troppo scalpore. Quando di mezzo ci sono campioni o futuri tali si trova una soluzione a tutto. Il primo nome a scatenare questa rivoluzione tattica è stato quello di Andra Pirlo. Telefonate d'oltreoceano o voci di corridoio che siano, l'interesse dei nerazzurri per l'ex juventino potrebbe diventare cosa seria nel mercato Inter di gennaio. Mancini lo apprezza e non lo ha mai nascosto; l'idea stuzzica più di ogni altra. Poi c'è Biglia per il quale il Real Madrid, come rivelato in esclusiva da Calciomercato.it ha già pronta una mega offerta. Infine quel Sensi, considerato uno dei migliori prospetti italiani, seguito anche ieri in Cesena-Bari. Sul talentino classe 1995 c'è già mezza Serie A. Ha stupito per personalità e per quelle caratteristiche che ricordano tanto gente come Verratti e come... Pirlo.




Commenta con Facebook