• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Calciomercato Palermo ESCLUSIVO Dabbur: "In estate vicino ai rosanero. Paulo Sousa uno dei migliori

Calciomercato Palermo ESCLUSIVO Dabbur: "In estate vicino ai rosanero. Paulo Sousa uno dei migliori"

L'attaccante israeliano in esclusiva a Calciomercato.it


Munas Dabbur © Getty Images
ESCLUSIVO
Giorgio Elia

14/11/2015 11:25

CALCIOMERCATO PALERMO ESCLUSIVO DABBUR / PALERMO - Per il reparto offensivo in casa Palermo è tornato a circolare il nome di Moanes Dabbur, attaccante israeliano già vicino ai rosanero nell'ultima finestra estiva del calciomercato. Lo stesso Dabbur, ai microfoni di Calciomercato.it, commenta cosi l'ipotesi di un passaggio al Palermo: "Senza dubbio sapere che il Palermo potrebbe tornare a pensare a me per rinforzare l'attacco è una cosa che mi fa molto piacere. Stiamo parlando di un grande club ormai da diversi anni in serie A e l'interesse di questa squadra nei miei confronti mi lusinga. Il Palermo è una squadra dal grande potenziale e potrei certamente dire la mia se dovesse presentarsi un'offerta ufficiale".

Lei poteva andare al Palermo in estate. Cosa è successo poi?

"Si è vero, sono stato molto vicino a vestire il rosanero già nel calciomercato estivo. Il Palermo e il Grasshoppers non hanno però trovato l'accordo economico e così il mio trasferimento è saltato".

Aveva chiesto informazioni a Zahavi suo compagno di Nazionale ed ex Palermo?

"Si certo. Ho parlato con lui di Palermo e di quella che è stata la sua esperienza. Nonostante non abbia trovato tanto spazio in rosanero lui comunque mi ha sempre parlato bene sia del club che della città".

Lei ha condiviso un'esperienza con Paulo Sousa. Sorpreso del grande rendimento della Fiorentina?

"Assolutamente no. Paulo Sousa è uno dei migliori allenatori che io abbia mai visto e con i quali ho avuto il piacere di lavorare. Dalla sua ha una forte personalità che spesso gli permette di esser seguito dal gruppo e sempre un approccio positivo e propositivo. Sono contento dei grandi risultati raggiunti dalla Fiorentina".




Commenta con Facebook