• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Morata confessa: "Stiamo discutendo il rinnovo"

Calciomercato Juventus, Morata confessa: "Stiamo discutendo il rinnovo"

L'attaccante spagnolo, sempre al centro dei rumors di mercato, manda un messaggio ai tifosi bianconeri


Alvaro Morata ©Getty Images

12/11/2015 16:08

MORATA PARLA DEL RINNOVO CON LA JUVENTUS/ MADRID (Spagna) - Lo "spauracchio" del 'recompra' è sempre dietro l'angolo per i tifosi della Juventus: versando 30 milioni di euro, il Real Madrid potrebbe riprendersi Alvaro Morata al termine di questa stagione.
In tutto questo, però, conterà moltissimo la volontà della punta che ha la possibilità di opporsi ad un ritorno in patria. E le sue ultime parole, rilasciate ai microfoni dell'emittente radiofonica spagnola 'Cadena Ser' lasciano ben sperare tutti i sostenitori della 'Vecchia Signora': "Stiamo parlando del rinnovo e tutto fila liscio. Mi stanno proponendo un miglioramento del contratto e io sono molto felice, perché questo significa che sto facendo le cose per bene. La clausola del 'recompra'? Poiché ultimamente non segno nemmeno un gol… il tema è più tranquillo”.

Poi il discorso si è spostato sul presente: "Quest’anno è un po’ più complicato soprattutto per via degli infortuni e perché alle volte non gioco nella mia posizione ideale. Ci mancano Pirlo e Llorente, personalmente Fernando di più. Se l’anno scorso non ci fosse stato lui… io non avrei fatto così bene! Mi sono congratulato con lui per il gol al Madrid, ero contento per lui, un po’ meno per la sconfitta del RealPirlo è uno di quei giocatori che ti garantisce 10/15 punti in più all’anno, su palla inattiva”.

Chiusura dedicata al rimprovero subito da Allegri per via del cambio di calzettoni a gara in corso: "Fu un aneddoto, un modo per scuotermi. Il mister confida molto in me”.

D.G.




Commenta con Facebook