• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Il consiglio di Sugoni - Koita: una stella porta in alto il Mali Under-17

Il consiglio di Sugoni - Koita: una stella porta in alto il Mali Under-17

Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di mercato di Sky Sport 24


Alessandro Sugoni
Alessandro Sugoni

10/11/2015 10:00

CALCIOMERCATO CONSIGLIO SUGONI KOITA LAZIO GENOA PALERMO / MILANO - Una stella tra le stelle di una squadra comunque entrata nella storia: il Mali di Sekou Koita, protagonista nel mondiale Under-17, dopo essere stato il trascinatore della Coppa d’Africa di categoria, vinta solo pochi mesi fa.

Reti, assist, decisivo sia contro la Croazia che nella semifinale con il Belgio, Koita ha dimostrato di possedere – oltre a straordinarie doti tecniche – anche il carattere giusto per rispondere presente nelle partite che contano davvero. Fisicamente è un africano particolare, perché non è forte né potente. Anzi, tutt’altro. La sua vera forza sta nell’agilità e nella capacità di saltare l’avversario con una discreta facilità. Agile e tecnico, si è distinto non solo per le giocate nei pressi dell’area (o della porta) avversaria, ma anche per una buona visione di gioco. Tutte qualità che lo rendono molto duttile e utilizzabile in varie parti del campo e in vari ruoli.

Ha fatto l’attaccante centrale (con caratteristiche ovviamente più da 'falso nueve' che da centroboa, per essere chiari), il trequartista e l’attaccante esterno, ma ha giocato anche in posizione più arretrata. Risultando sempre positivo e – come detto – spesso decisivo. Tendenzialmente è tutto mancino, ma se la cava bene anche con il destro. Per questa capacità di calciare con entrambi i piedi, spesso riesce a rendersi pericoloso anche da fuori area, visto che possiede un tiro secco e preciso in grado di fare sempre male.

Non è un giocatore finito ancora e questo, a bene vedere, è un suo ulteriore punto di forza. Deve strutturarsi meglio fisicamente (magari rinforzandosi un po’) e crescere tatticamente. Insomma una specie di diamante grezzo su cui si può fare davvero un ottimo lavoro, visto che non ha ancora compiuto sedici anni.

 

LA SCHEDA

Nome: Sekou Koita

Squadra: Usc Kita

Età: 15 anni

Ruolo: attaccante

Nazionalità: maliana

Valutazione:  300 mila euro

Dove lo vedrei bene:  Lazio, Palermo, Genoa




Commenta con Facebook