• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Marotta su Saponara e Gündogan per puntare in alto

Calciomercato Juventus, Marotta su Saponara e Gündogan per puntare in alto

Il mercato di gennaio sarà fondamentale per il club di Agnelli


Riccardo Saponara ©Getty Images
Luca Incoronato

09/11/2015 16:37

CALCIOMERCATO JUVENTUS SAPONARA RUGANI GUNDOGAN / TORINO - In casa Juventus l'idea di una stagione di transizione non è mai stata presa in considerazione. Il concetto è stato ripetuto più volte alla stampa e di certo anche nello spogliatoio. Allegri ha preso tempo fino al periodo natalizio per riportare i bianconeri nelle zone alte della classifica e, anche se la sua squadra è ancora ben lontana dai livelli raggiunti negli ultimi anni, di certo l'aggancio al treno Champions non pare più tanto improbabile. 

La matematica non condanna i bianconeri, ma il gioco di Fiorentina, Napoli e Roma, insieme con la compattezza dell'Inter, paiono escuderla dalla corsa allo scudetto. Restare anche fuori dai tre posti Champions sarebbe però un vero fallimento societario. Proprio per questo la prossima finestra di mercato Juventus si prospetta essere alquanto calda per Marotta che, sperando i bianconeri riescano a diminuire lo scarto di 9 punti dalla prima entro la pausa natalizia, è già al lavoro per arricchire la rosa di Allegri, alla caccia dell'equilibrio perduto la scorsa estate.

IN ENTRATA - La Juventus deve ritrovare l'atteggiamento vincente e la concentrazione che in questa stagione paiono essere stati portati via da PirloVidal e Tevez. A richiamare il gruppo è stato soprattutto Buffon, che di certo avrà fatto sentire la propria voce negli spogliatoi. Contro l'Empoli è giunta una vittoria importante, con una rimonta da vera squadra. Questo match è stato però utile sul fronte mercato per osservare da vicino Riccardo Saponara. L'ex Milan è entrato nel mirino di molti direttori sportivi italiani e stranieri, e il mercato di gennaio pare davvero l'ultima occasione disponibile per acquistarlo a cifre contenute, prima che si scateni una vera e propria asta in estate. L'Empoli ha più volte ribadito l'intenzione di non cederlo a gennaio, cosa che potrebbe avvenire solo a fronte di una offerta monstre. Il suo arrivo nella rosa bianconera porterebbe Allegri a un cambio modulo, giocando con un trequartista di ruolo alle spalle di Dybala e Morata. Pare ormai chiaro che l'argentino risulta essere un'arma in più nell'economia della squadra, ma il gruppo fa fatica a innescarlo, e così in molti match l'ex Palermo ha dovuto fare tutto da solo, tentando giocate in solitaria. Inserire Saponara vorrebbe dire ritrovare un perno in mezzo al campo, in grado di unire centrocampo e attacco. Dybala potrebbe dialogare con un giocatore di assoluta qualità come con Vazquez, il tutto a vantaggio della manovra bianconera, che risulterebbe più fluida.

Il calciomercato Juventus potrebbe però non limitarsi a questo assalto. Date le condizioni precarie di Khedira, occorre trovare un'alternativa. In questo caso Marotta non punterebbe su una giovane scommessa, accarezzando nuovamente l'idea di portare in Italia ndogan. Il suo nome è già stato accostato alla Juventus in passato, e ora strapparlo al Borussia Dortmund vorrebbe dire prendere parte a un'asta con Barcellona e Manchester United.

IN USCITA - L'obiettivo della Juventus sarebbe quello di aumentare la qualità della propria rosa, evitando dunque di dover cedere, a gennaio o giugno, dei pezzi pregiati. Marotta lavora per riuscire a blindare Morata, evitando l'assalto estivo del Real Madrid, ma potrebbe ritrovarsi costretto a fare un passo indietro su Rugani. In un momento del genere Allegri non può rischiarlo, e così l'ex Empoli si ritrova in un limbo che di certo non può soddisfarlo. La scorsa estate era a un passo dal grande salto, che credeva d'aver fatto approdando alla Juventus. Difficile prevedere una stagione tanto complessa, che potrebbe però portare il difensore a fare delle richieste a gennaio. Sono tante le squadre che pensano a Rugani per rinforzare il reparto arretrato, con Napoli, Fiorentina e Sampdoria in testa. La Juventus potrebbe decidere di cederlo, ma soltanto in prestito, il che porta i blucerchiati in testa a questa particolare corsa. Il club di Ferrero sarebbe disposto ad accetare anche un prestito secco, che consentirebbe di riportare a Torino in estate un Rugani più maturo e pronto a prendere il posto di qualche veterano bianconero.




Commenta con Facebook