• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Chelsea, Bamford rivela: "Club ha creato chat su WhatsApp per giocatori in prestito"

Chelsea, Bamford rivela: "Club ha creato chat su WhatsApp per giocatori in prestito"

Il giovane attaccante del Crystal Palace, ma di proprietà dei 'Blues', rivela un curioso aneddoto


Patrick Bamford ©Getty Images

09/11/2015 16:42

BAMFORD CHAT WHATSAPP TRA GIOCATORI DEL CHELSEA IN PRESTITO/ LONDRA (Inghilterra) - Come fare a controllare una ‘colonia’ di 34 giocatori in prestito? Semplice: aprire una chat sui 'WhatsApp'.

Questa l’idea attuata dal Chelsea che è stata svelata da Patrick Bamford: "Noi giocatori in prestito, abbiamo un gruppo su WhatsApp, creato dallo stesso club - le sue parole riportate dal 'The Indipendent - E' così attivo che ci fa scaricare la batteria ogni volta!”.

Una chat dunque 'popolatissima', che conta la presenza di alcuni giocatori che militano, o hanno militato, nella nostra Serie A: da Cuadrado a Van Ginkel, fino a Chalobah e Wallace, senza contare poi i vari Moses, Aké o Pasalic. E cosa succede quando uno di loro si mette in evidenza? "Il club manda un messaggino a tutto il gruppo!", conclude Bamford. 

D.G.




Commenta con Facebook