• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-UDINESE

PAGELLE E TABELLINO DI NAPOLI-UDINESE

Straordinario Higuain. All'Udinese non basta Aguirre. Male Albiol e Felipe


Higuain (Getty images)
Marco Di Nardo

08/11/2015 20:00

Ecco le pagelle di Napoli-Udinese:

NAPOLI

Reina 6,5 – Bravo nel dire di no a Widmer al 22’.  Bravo nel giocare la palla con i piedi quando i difensori sono impossibilitati nel ricever palla. Ottima parata al 64’ sul colpo di testa di Widmer.

Hysaj  6 – Nonostante Edenilson ed Iturrea, partecipa molto alle azioni offensive del Napoli, creando sulla destra spesso una situazione di superiorità numerica.

Albiol 5,5 – Soffre molto il continuo movimento senza palla di Théréau. Per questo motivo, commette qualche errore di lettura nelle situazioni di palla coperta, andando a vuoto negli anticipi.

Koulibaly 6,5 – Bravo sia negli anticipi che nel gioco aereo. Si prende ingenuamente un’ammonizione che non gli permetterà di giocare col Verona.

Ghoulam 6 – Tiene a bada Widmer senza grossi problemi. Per via della pressione esercitata dall’esterno dell’Udinese, commette solo qualche errore in fase d’impostazione.

Allan 6,5 – E’ il solito motorino del centrocampo azzurro, pronto a ripiegare in difesa quando serve e a verticalizzare per le punte, quando entra in possesso della palla. Fornisce due assist nel primo tempo ad Higuain e Callejon che però non vengono sfruttati a dovere.

Jorginho 6,5 – Viene pressato spesso, soprattutto nei primi 20’ da Lodi che, non gli consente di fare il suo solito gioco. Fornisce un ottimo assist ad Higuain al 52’ che consente al Napoli di passare in vantaggio.

Hamsik 6  – Rispetto alla precedenti gare, sembra non esser molto presente nel gioco azzurro ma invece fa il lavoro sporco di smistamento dei palloni e quando può cerca l’inserimento.

Callejón 6 – Sbaglia al 32’ un gol semplice a tu per tu con il portiere dell’Udinese. Aiuta molto la squadra in fase di non possesso palla, recuperando molti palloni. Dal 77’ El Kaddouri – s.v.

Higuaín 7 – Va vicino al gol al 21’ con un tiro di destro, dopo aver ricevuto un assist dalla sinistra di Ghoulam.  A tu per tu con Karnezis, non sfrutta a dovere al 27’ l’assist di Allan. Ancora su assist di Allan al 36’ cerca la via del gol ma il pallone termina di poco fuori. Su assist di Jorginho al 52’ sigla il gol dell’uno a zero.  Va vicino al secondo gol al 55’ con un gran pallonetto che termina di poco fuori. Dall’82’ Gabbiadini – s.v.

Insigne 6 – Leggermente sotto tono rispetto alle precedenti uscite. Cerca la via del gol in un paio di occasioni con dei tiri da fuori area. Dal 68’ Mertens 6 – Entra in campo al posto di uno spento Insigne e cerca, con le sue solite giocate, di rendersi utile.  

All. Sarri 6,5 – Il suo Napoli fatica leggermente con l’Udinese. Bravo nel trovare le giuste soluzioni tattiche per superare il pressing della squadra friulana.

 

UDINESE

Karnezis 6 – Ottima uscita al 27’ su Higuain, deviando la palla in angolo. Bravo anche su Callejon al 32’. Non può nulla sul gol di Higuin.

Wagué 5,5 – Si posizione bene nella diagonale difensiva dell’Udinese, intercettando alcuni passaggi per Insigne. Soffre quando invece il Napoli cerca di verticalizzare per Higuain. Sul gol del Napoli, sbaglia la posizione, consentendo all’argentino di ricevere palla.

Danilo 6  – E’ dei tre difensori quello più bravo dal punto di vista tattico, pronto a raddoppiare le marcature quando serve.

Felipe 5  – Dei tre difensori di Colantuono, è quello che soffre di più l’uno contro uno con gli esterni d’attacco e gli inserimenti di Allan. Denota grandi difficoltà nell’uno contro uno a campo aperto. Dal 51’ Piris  6 – Con lui in campo, nell’uno contro uno l’Udinese va più sul sicuro.

Widmer 6,5 – Con il suo atteggiamento aggressivo, non consente a Ghoulam di affacciarsi con costanza nella metà campo dell’Udinese. Cerca il gol al 22’ con un tiro di collo ma Reina blocca senza problemi. Sfiora il gol al 64’ con un colpo di testa che  Reina devia sopra la traversa.  

Badu 5,5 – Bada più alla fase d’interdizione che a quella di costruzione ma i risultati non sempre sono ottimi.

Lodi 6,5 – E’ il regista della squadra. Cerca in fase di non possesso palla di andare in pressione su Jorginho per non consentirgli di giocare. Sia su calcio d'angolo che su punizione, confeziona assist perfetti che però i suoi compagni di squadra non sfruttano a dovere. 

Iturra 6 – Mette la sua esperienza  a disposizione della squadra. Quando può, partecipa all’azione offensiva dell’Udinese creando spunti interessanti. Dal 70’ Ali Adnan 6 – Sulla fascia sinistra da quella spinta necessaria per rendere più efficace la manovra bianconera.

Edenilson  6 - Sulla sinistra prova a limitare il raggio d’azione di Callejon, aiutando il difensore centrale di turno nel raddoppio di marcatura.

Fernandes 5  – Partita opaca per il trequartista dell’Udinese che, nel ruolo di seconda punta, fa ben poco per impensierire i difensori azzurri. Dal 56’ Aguirre 6,5 – Rispetto a Fernandes gioca una buonissima gara. Grazie alla sua velocità e la bravura nel dribbling, crea apprensione alla difesa azzurra in più di un’occasione, ottenendo delle punizioni interessanti.  

Théréau 6 – Come prima punta, soprattutto nel primo tempo, crea non pochi problemi ad Albiol. Peccato che sotto porta non sia così incisivo per far gol.

All. Colantuono 6 – La sua Udinese, rispetto alla trasferta di Roma, disputa una gara ordinata e grintosa.

 

Arbitro:  Celi 6 – Giusto non concedere al 39’ il rigore al Napoli in quanto Wagué ha preso la palla e non Allan. Sanziona con il giallo solo i falli più brutti.

 

TABELLINO

NAPOLI-UDINESE 1-0

Napoli (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejón (77’ El Kaddouri), Higuaín (82’ Gabbiadini), Insigne (68’ Mertens). A disposizione: Rafael Cabral, Gabriel, Chiriches, Maggio, Henrique, Strinic, Chalobah, David López, Valdifiori. All. Sarri

Udinese (3-5-1-1): Karnezis, Wagué, Danilo, Felipe (51’ Piris), Widmer, Badu, Lodi, Iturra (70’ Ali Adnan), Edenilson, Fernandes (56’ Aguirre), Théréau. A disposizione: Meret, Pasquale, Marquinho, Heurtaux, Romo, Perica, Lucas Evangelista, Camigliano. All. Colantuono

MARCATORI: 52’ Higuain (N)

ARBITRO: Domenico Celi (Sez. di Bari)

AMMONITI: 4’ Felipe (U), 37’ Wagué (U), 42’ Koulibaly (N), 55’ Piris (U), 74’ Albiol (N), 93’ El Kaddouri (N)

ESPULSI: -




Commenta con Facebook