• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > MotoGp, Lorenzo: "Gli spagnoli sono stati rispettosi. Un titolo per il mio Paese"

MotoGp, Lorenzo: "Gli spagnoli sono stati rispettosi. Un titolo per il mio Paese"

Il pilota spagnolo ha parlato al termine del Gran Premio di Valencia


Lorenzo, Rossi e Marquez © Getty Images

08/11/2015 15:20

MOTOGP VALENCIA ROSSI LORENZO PAROLE/ VALENCIA (Spagna) - Jorge Lorenzo ha vinto il Mondiale 2015 di MotoGp. Al termine de Gran Premio di Valencia ha parlato il pilota spagnolo: "È stato difficilissimo, avevo tanta pressione e poi nel finale avevo la gomma posteriore distrutta. In gara non vedevo nulla, né le posizioni, né i giri e mi sono concentrato solo sul mio ritmo - - si legge su 'gazzetta.it' - Ho cercato di mantenere la concentrazione ed è bellissimo. Ora sono 5 volte iridato, è stato un grande lavoro della squadra Yamaha e del team, sono felicissimo e fiero di aver conquistato questo titolo per il mio Paese".

TITOLO IN SPAGNA – "Pensavo di poter andare più veloce - afferma ai microfoni di 'Sky Sport' - Il più difficile è stato vedere Pedrosa avvicinarsi, ho temuto di arrivare terzo e perdere il Mondiale. Loro (Pedrosa e Marquez, ndr.) sono stati rispettosi e il titolo è rimasto in Spagna".

M.S.




Commenta con Facebook