• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Atalanta, Mihajlovic: "L'obiettivo rimane la Champions. Donnarumma..."

Milan-Atalanta, Mihajlovic: "L'obiettivo rimane la Champions. Donnarumma..."

Il tecnico serbo ha commentato il pareggio casalingo


Sinisa Mihajlovic ©Getty Images
Maurizio Fedeli (Twitter: @maurilio85)

07/11/2015 23:14

MILAN ATALANTA MIHAJLOVIC/ MILANO – Sinisa Mihajlovic ha commentato il pareggio del Milan contro l'Atalanta partendo dalla sua espulsione: "Ho sbagliato calciando la bottiglia, ero arrabbiato con i miei giocatori e non con gli arbitri. Ho chiesto spiegazioni perché il mio gesto non era rivolto a loro. Non ero negli spogliatoi quando è venuto Berlusconi, non so cosa abbia detto alla squadra. Il nostro obiettivo è andare in Champions poi vediamo. Adesso è inutile parlare di obiettivi, manca ancora molto alla fine e dobbiamo ragionare gara dopo gara. Stasera non eravamo gli stessi di Roma, non cerco scuse ma sicuramente l'assenze di tre giocatori come Bonaventura, Bertolacci e Alex si sono sentite – le parole del tecnico a 'Premium' - Chi li ha sostituiti finchè ha avuto la forza lo ha fatto bene. Quando non si può vicnere è importante non perdere, guardiamo le cose positive: non abbiamo preso gol e la sosta arriva nel momento giusto per riprendere energie. Donnarumma? Sta là per parare, oggi è stato bravo perché ha preso tutto. Nella ripresa abbiamo provato ad essere più offensivi, la mia squadra deve sempre prendersi qualche rischio in più per vincere la partita. Non rimprovero niente ai ragazzi, abbiamo fatto bene finchè abbiamo avuto le forze contro un'ottima Atalanta".

NIANG – "Ha fatto bene finchè ha avuto forza. Non giocando da tanto tempo era normale che calasse alla lunga. Per noi è un giocatore importante, può giocare esterno con Bonaventura a centrocampo".




Commenta con Facebook