• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma-Lazio, Garcia: "Maicon, Florenzi, De Rossi e Nainggolan convocati. Curve vuote? Derby triste"

Roma-Lazio, Garcia: "Maicon, Florenzi, De Rossi e Nainggolan convocati. Curve vuote? Derby triste"

Le parole del tecnico alla vigilia del derby contro i biancocelesti


Garcia (Calciomercato.it)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

07/11/2015 13:15

ROMA LAZIO CONFERENZA STAMPA GARCIA LIVE/ ROMA - Il tecnico della Roma Rudi Garcia, interviene in conferenza stampa alla vigilia del derby contro la Lazio. Calciomercato.it segue per voi le dichiarazioni dell'allenatore francese in vista della stracittadina.

MOMENTO ROMA - "La Roma sta bene, abbiamo avuto quattro giorni per recuperare e sappiamo che dopo una vittoria si recupera sempre meglio. I giocatori sono motivati solo per il fischio d'inizio di domani alle 15.00 e non prima".

APPROCCIO - "Cosa è cambiato nell'approccio alle gare? Abbiamo dimostrato di essere in grado di partire forte e fare subito la differenza, un atteggiamento migliore rispetto a subire il primo gol. Le partite durano 95 minuti ma è sempre meglio segnare per primi".

FLORENZI E MAICON - "Florenzi e Maicon a rischio? Oggi hanno lavorato con la squadra e poi differenziato, aspetto domani mattina per vedere le condizioni ma per loro il recupero è stato buono, infatti sono convocati".

DE ROSSI - "Le sensazioni di De Rossi sono importanti, anche lui è convocato - ha dichiarato Garcia, protagonista odierno delle News Roma - Per lui sarà complicato giocare tutta la partita".

KEITA E NAINGGOLAN - "Keita è tornato anche se non gioca da tanto tempo. Nainggolan va bene, è convocato anche lui".

CURVE VUOTE - "Ho già fatto appelli ai tifosi, posso dire che è una situazione triste ma che posso fare? Ho già detto la mia, adesso sono concentrato sul campo perché non c'è altro da fare".

PIOLI -  "Nessuna dichiarazione per far 'arrabbiare' Pioli come l'anno scorso? Nella storia c'è sempre un atteggiamento preciso in un contesto preciso. Oggi il contesto è diverso rispetto al derby della scorsa stagione. Noi vogliamo vincere la partita perché siamo in casa e perché andremmo avanti nella classifica. Poi vogliamo vincere il derby e tornare primi".

FORMA LAZIO - "Se la Lazio ha gestito meglio gli impegni ravvicinati? Noi abbiamo un giorno in più per recuperare. Roma e Lazio non saranno al cento per cento dal punto di vista fisico e non credo ci sia un vantaggio per noi o per loro".

IAGO FALQUE - "Iago è stato infortunato, adesso sta meglio ed ha recuperato, ma come abbiamo visto anche con Dzeko, ci sono momenti in cui non puoi essere al massimo perché avverti dolore. Iago Falque è un giocatore importantissimo e una risorsa in più per noi".

LA LAZIO - "Se la Lazio può dare fastidio alla Roma e alle pretendenti al titolo? Io parlo solo della Roma, loro sicuramente hanno giocatori di qualità, ma voglio che la mia squadra sia al duecento percento, giochiamo da Roma così avremo tutte le chance per ottenere la vittoria".




Commenta con Facebook