• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Roma-Lazio, i dubbi di Garcia contro le motivazioni di Pioli. Chi la spunterà?

Roma-Lazio, i dubbi di Garcia contro le motivazioni di Pioli. Chi la spunterà?

Rischio curve vuote per la stracittadina dell''Olimpico'


Rudi Garcia (Getty Images)
Andrea Della Sala (Twitter: @dellas8427)

06/11/2015 15:37

SERIE A DERBY ROMA LAZIO GARCIA PIOLI CURVE OLIMPICO / ROMA - Domenica alle ore 15 allo stadio 'Olimpico' andrà in scena il derby Roma-Lazio. Si tratterà della stracittadina numero 143 in Serie A. Le due squadre sono separate in classifica da 5 punti ed entrambe si daranno battaglia per tornare alla vittoria. Per la formazione di Garcia perdere significherebbe probabilmente allontanarsi dalla vetta e magari venire scavalcata anche dal Napoli; per la squadra di Pioli, invece, una sconfitta la staccherebbe dal gruppo di vertice confermando il mal di trasferta. Intervistato in esclusiva da Calciomercato.it, un ex di entrambe le squadre capitoline Francesco Colonnese vede i biancocelesti favoriti per il derby. 

STESSO STATO D'ANIMO PER GARCIA E PIOLI. NELLE ULTIME SFIDE...

Roma e Lazio si presenteranno alla grande sfida con lo stesso stato d'animo. Le due formazioni capitoline hanno vinto entrambe in Europa: i giallorossi hanno sconfitto il Bayer Leverusen in un match che ha messo in mostra nuovamente i problemi difensivi, mentre la Lazio si è confermata in Europa League battendo in Norvegia, pur priva di alcuni giocatori importanti, il Rosenborg e ipotecando la qualificazione ai sedicesimi. L'ultimo turno di campionato non è stato favorevole alle due squadre che hanno rimediato una sconfitta pesante dalle milanesi. L'Inter ha battuto la Roma a 'San Siro' con un gol di Medel scavalcandola in classifica e l'undici di Pioli, invece, è stato nettamente sconfitto per 1-3 dal Milan. Finora sono 49 le vittorie dei padroni di casa, 36 quelle degli ospiti e 57 i pareggi; negli ultimi quattro scontri in casa la Roma ha vinto solo una volta, due i pareggi e una vittoria dei rivali. In questo campionato Garcia è imbattuto all''Olimpico' (un pareggio e quattro vittorie), mentre la Lazio in trasferta non vince dal 27 settembre, giorno in cui si è imposta a Verona contro l'Hellas. 

ROMA CON TANTI DUBBI: DA FLORENZI A VAINQUEUR. NELLA LAZIO REGNA L'ABBONDANZA

Garcia per la partita contro la Lazio sembra avere ancora molti dubbi di formazione. Il tecnico giallorosso non avrà a disposizione Pjanic squalificato (per l'espulsione rimediata nel match contro l'Inter) e, oltre a Totti e Strootman ormai fuori da tempo, sarà privo anche di Maicon. Discorso a parte merita Florenzi: al momento sembra più no che sì per la sua presenza, ma l'esterno vuole esserci e farà di tutto per scendere in campo. In difesa, davanti a Szczesny, dovrebbero esserci Torosidis, Ruediger, Manolas e Digne. In mediana Florenzi, Vainqueur e Nainggolan, davanti il solito tridente Gervinho, Dzeko e Salah. Ci sarebbe anche l'ipotesi 4-4-2 con Florenzi e Iago Falque sulle corsie laterali. Se l'esterno non dovesse farcela potrebbe giocare Uçan, visto che Keita non è ancora a disposizione. Nella Lazio Pioli pare aver recuperato anche Parolo che potrebbe proprio rientrare per il derby. Marchetti in porta, Basta, Mauricio, Gentiletti, Radu i quattro difensori e Biglia e Parolo in mediana. I dubbi per il tecnico biancoceleste riguardano il reparto offensivo: Felipe Anderson, Milinkovic-Savic e Candreva dovrebbe agire alle spalle di Klose, ma la prestazione di Djordjevic col Rosenborg e l'ottimo momento di Kishna potrebbero far cambiare le idee al tecnico.

OLIMPICO, C'E' IL RISCHIO CURVE VUOTE. I TIFOSI POTREBBERO DISERTARE PER PROTESTA

A tenere banco a Roma è anche lo sciopero delle Curve. Sarà un derby particolare perché non ci si aspettano più di 30mila sostenitori allo stadio 'Olimpico' e la prospettiva di vedere entrambe le curve vuote non è così remota. Sia i giallorossi che i cugini biancocelesti minacciano di disertare per protesta la partita. Al momento circa 7mila biglietti venduti, solo 2mila quelli acquistati dai laziali che di solito non sono mai sotto i 10mila sostenitori. Entrambe le tifoserie stanno battagliando contro le decisioni del Prefetto di Roma Gabrielli che nei giorni scorsi ha invitato i supporter ad andare allo stadio e a comportarsi secondo le regole. 




Commenta con Facebook