• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Roma-Lazio, ESCLUSIVO Colonnese: "Ecco chi vincerà il derby. Per lo scudetto invece...."

Roma-Lazio, ESCLUSIVO Colonnese: "Ecco chi vincerà il derby. Per lo scudetto invece...."

L'ex difensore delle due capitoline, nonché di Inter e Napoli, in esclusiva ai nostri microfoni


Francesco Colonnese (Getty Images)
ESCLUSIVO
Federico Scarponi

06/11/2015 12:15

ROMA LAZIO ESCLUSIVO COLONNESE DERBY CORSA SCUDETTO / ROMA - Manca ormai pochissimo: domenica, alle 15, Roma e Lazio si affronteranno all'Olimpico' nell'attesissimo derby. Per un commento sulla stracittadina della Capitale, un pronostico, ed un'analisi sulla corsa scudetto, Calciomercato.it ha intervistato in esclusiva Francesco Colonnese, ex difensore, tra le altre, oltre che delle due romane anche di Napoli e Inter

"Il derby, è risaputo, è una partita particolare, equilibrata per definizione - ha esordito Colonnese ai nostri microfoni - In questo caso, sia Roma che Lazio arrivano con lo stesso stato d'animo: prima sconfitta in campionato con le milanesi, poi riscatto nelle competizioni europee. Come sempre, vincerà chi riuscirà meglio a gestire la tensione. Per questa stracittadina in particolare, vedo favoriti i biancocelesti: il tecnico dei giallorossi Garcia dovrà fare i conti con assenza pesanti come quelle di Pjanic, De Rossi e Maicon. Uomo partita penso potrà essere uno tra Anderson e Candreva. Pronostico? 2-1 per la Lazio".

CORSA SCUDETTO - "Per la Roma, nonostante ci siano ancora tante partite, penso sia fondamentale fare punti nel derby per rimanere agganciata al treno di testa - l'analisi di Colonnese in esclusiva a Calciomercato.it - La Roma ha l'organico per competere per lo scudetto, sarà una corsa con Inter e Napoli fino alla fine. Il club partenopeo mi piace molto per il calcio che esprime, il migliore in Italia in questo momento; i nerazzurri, invece, hanno mostrato una solidità, una quadratura che potrebbero fare la differenza. La squadra di Pioli non ritengo possa lottare per il titolo, ma può certamente ambire ad un posto in Champions. In questo senso, attenzione in particolare alla Fiorentina che gioca un ottimo calcio con Paulo Sousa. Juventus? Non è una grande annata, non la vedo tra le papabili per il tricolore".   




Commenta con Facebook