• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > VIDEO CM.IT - Calciomercato Fiorentina, Pastorello: "Era fatta per Rossi al Bayern Monaco. Si è rid

VIDEO CM.IT - Calciomercato Fiorentina, Pastorello: "Era fatta per Rossi al Bayern Monaco. Si è ridotto lo stipendio"

Il procuratore è intervenuto alla presentazione del videogioco 'Football Manages 2016'


Presentazione Football Manager 2016 (Calciomercato.it)
Dall'inviato Andrea Della Sala

05/11/2015 17:27

CALCIOMERCATO FIORENTINA PASTORELLO ROSSI SENSI BALIC MILITO PASALIC / MILANO - Federico Pastorello è intervenuto alla presentazione ufficiale dell'edizione 2016 del videogioco 'Football Manager', organizzata al 'Giuseppe Meazza' di Milano a cui erano presenti gli inviati di Calciomercato.it. Pastorello ne ha approfittato per raccontare alcuni gustosi retroscena di mercato, oltre ad esprimere un'opinione su alcuni dei più interessanti talenti del calcio odierno. Il primo episodio riguarda indirettamente il calciomercato Fiorentina, dato che coinvolge uno degli assistiti più illustri di Pastorello cioè l'attaccante viola Giuseppe Rossi. Queste le parole del procuratore: "Uscendo dalla sede del Bayern Monaco avevo chiuso la trattativa per il trasferimento in Baviera di Giuseppe Rossi che però si fece male e quindi saltò tutto". Poi la rivelazione circa il salario di 'Pepito': "Giuseppe ha voluto rimodulare lo stipendio dopo gli infortuni".

IL CONTRATTO DI MILITO - Altro episodio 'famoso' nella carriera di Pastorello è quello del 'lancio' del contratto di Diego Milito nel box della Lega Calcio, per permettere il tesseramento all'ultimo minuto da parte del Genoa: "A due minuti e mezzo dalla fine del calciomercato riuscii a chiudere il contratto, lo diedi al segretario rossoblu e mi tranquillizzai ma poi vidi che era rimasto fuori dalla stanza: glielo strappai e lo lanciai".

MARTIAL - "Martial è stato un trasferimento di grande valore ma il 35% dipende dagli obiettivi. Il contratto di un giocatore è fatto dallo stipendio più bonus che dipendono da obiettivi e prestazioni".

TALENTI - Un parere su tanti talenti in giro per l'Italia e l'Europa: "Stefano Sensi mi ha impressionato molto, anche se non è un mio assistito ma è di grande spessore. Anche Pasalic del Monaco, che è di proprietà del Chelsea. Mi piace molto anche Andrija Balic che è già nel mirino di molte big".

M.Fu.




Commenta con Facebook