• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Atalanta > Atalanta, 'invasione' cinese: accordo con lo Yanbian

Atalanta, 'invasione' cinese: accordo con lo Yanbian

I bergamaschi pronti a iniziare una partnership con il club dell'estremo oriente


Tifosi Atalanta © Getty Images

05/11/2015 15:08

ATALANTA YANBIAN CINA ASSESSORE ROSSI ACCORDO / BERGAMO - Splendida iniziativa dell'Atalanta volta a promuovere lo sviluppo del calcio giovanile. Oggi, come riferisce 'gazzetta.it', è stato trovato l'accordo con l'Associazione Football Yanbian, che permetterà a decine di giovani calciatori cinesi di allenarsi a Zingonia, sede del centro tecnico dell'Atalanta. A commentare la buona riuscita della 'missione cinese', l'assessore allo Sport e alle politiche per i giovani, Antonio Rossi: "La missione in Cina è stata un successo e sono sicuro che rappresenterà la chiave che aprirà altre porte nel dialogo con la Cina, con Pechino e con la Prefettura dello Yanbian. Sono felice che l’Atalanta Bergamasca Calcio sia diventata un modello di riferimento per i giovani calciatori non solo nel nostro Paese. L’accordo tra Atalanta e Yanbian, che sta alla base di questo viaggio, ha consentito a decine di ragazzi della squadra dello Yanbian FC di allenarsi nel centro di Zingonia l’estate scorsa. Vogliono crescere e probabilmente si faranno corsi anche per gli allenatori e i dirigenti. Inizialmente nel calcio, poi anche in altri sport".

ACCORDO CHE UNISCE SPORT E INDUSTRIA - "La Dea - ha continuato l'assessore - ha confermato così, con l’alta qualità del suo settore giovanile, di puntare sulle nuove leve. Sport, cultura e arte si incontrano in un gemellaggio che mette al centro i giovani. E che aiuterà anche le aziende bergamasche interessate al mercato cinese e viceversa. E grazie a viaggi come questo e a società come quella nerazzurra riusciamo a portare la Lombardia e le sue eccellenze sportive in tutto il mondo".

V.M.




Commenta con Facebook