• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Sturaro: "Allegri ha ragione. Fiorentina e Inter mi hanno sorpreso"

Juventus, Sturaro: "Allegri ha ragione. Fiorentina e Inter mi hanno sorpreso"

Il centrocampista bianconero ammette: "Dobbiamo crescere"


Stefano Sturaro © Getty Images

04/11/2015 17:05

JUVENTUS STURARO / TORINO - Punto prezioso per la Juventus ieri sera nella trasferta di Champions League sul campo del Borussia Monchengladbach. Stefano Sturaro archivia con soddisfazione l'1-1 in terra tedesca che avvicina i bianconeri agli ottavi di finale: "Per come si era messa, alla fine abbiamo portato a casa un buon punto - ha dichiarato il centrocampista ex Genoa a 'Sky Sport' - Il Borussia è una squadra tecnica e brava a giocare, non era facile portare a casa il pareggio: siamo stati bravi a compattarci nei momenti di difficoltà".

CRESCITA - "Dobbiamo continuare a crescere, nel giocare insieme e nel conoscerci meglio. Ogni partita propone situazioni differenti, nelle quali magari come gruppo non siamo ancora passati. Inoltre, come dice il mister, dobbiamo migliorare sotto l'aspetto tecnico e dare tutti di più, anche se ognuno di noi è un professionista, sempre  sul pezzo e pronto a essere chiamato in causa: per  questo ci alleniamo sempre al massimo".

CAMPIONATO - "L'Empoli per certi versi ci proporrà le stesse situazioni del Borussia: esprimono un bel calcio, noi dobbiamo stare uniti, non concedere loro spazi e passaggi orizzontali. Sarà molto importante portare a casa la vittoria. Cosa succederà in seguito lo vedremo, adesso dobbiamo solo pensare a vincere una partita dopo l'altra. Le sorprese del campionato? La Fiorentina per il gioco espresso, l'Inter per solidità".

FAVOLA LICHTSTEINER - "Stephan è un grande professionista, si è sempre allenato, dando prova di un grande carattere, di determinazione e voglia di vincere. La sua partita di ieri si commenta da sola".

G.M.




Commenta con Facebook