• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Calciomercato Napoli, De Laurentiis sfida Berlusconi per Vazquez: trattano i presidenti

Calciomercato Napoli, De Laurentiis sfida Berlusconi per Vazquez: trattano i presidenti

Duello tra patron per il trequartista del Palermo in vista di giugno


Franco Vazquez (Getty Images)
Jonathan Terreni

04/11/2015 11:48

MERCATO NAPOLI DE LAURENTIIS MILAN BERLUSCONI VAZQUEZ / NAPOLI - Zamparini-De Laurentiis-Berlusconi: si preannuncia un triangolo di fuoco la prossima estate: sul piatto c'è Franco Vazquez. Il mercato Napoli non farà grandi colpi a gennaio a meno di clamorose sorprese. Molto dipenderà anche dalle uscite, Zuniga, Henrique e Strinic su tutti; solo in quel caso gli azzurri integreranno nuovi giocatori nella rosa di Sarri che, per il momento, pare soddisfatto delle soluzioni a sua disposizione soprattutto dalla mediana in su. A giugno però, terminata la stagione, sarà come sempre tutto un altro discorso. Meglio sedersi subito ad un tavolo con l'allenatore, muoversi in anticipo e cercare di fissare i prossimi obiettivi di calciomercato. Per bruciare l'agguerrita concorrenza e per non far lievitare troppo i prezzi, sopratutto per i giocatori di maggior spicco nella nostra Serie A.

Tra questi, come riporta 'Il Mattino', c'è sicuramente Franco Vazquez. "Vazquez via? Tutte fandonie", le parole del vice presidente rosanero Miccichè ai microfoni di Calciomercato.it. Inseguito a lungo dalla Juventus nei mesi scorsi, il giocatore del Palermo è adesso nel mirino del Milan che sta provando a bloccarlo per giugno. Si muoverà niente meno che Silvio Berlusconi in prima persona garantendo magari un anticipo economico a gennaio ai rosanero che potrebbe servire a Zamparini per fare mercato con più tranquillità. Preso atto della situazione, sotto il Vesuvio Aurelio De Laurentiis non sta a guardare perché Vazquez è sempre piaciuto ai partenopei e nel modulo di Sarri potrebbe essere il trequartista perfetto per innescare Higuain. Il presidente azzurro dunque è pronto a dare battaglia. Un duello di mercato vecchio stile tra presidenti, che potrebbe decidersi sul filo dei milioni, sul ricambio dei favori e su promesse future. Si parte da una base di 15-20 milioni: chi sarà in grado di strappare il sì di Zamparini?




Commenta con Facebook