• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, il centrocampo di Mancini tra muscoli e qualità: ecco l'idea Pirlo

Calciomercato Inter, il centrocampo di Mancini tra muscoli e qualità: ecco l'idea Pirlo

Si fa spazio l'ipotesi del ritorno in nerazzurro per l'ex Juve e Milan


Roberto Mancini ©Getty Images
Luca Incoronato (@_n3ssuno_)

03/11/2015 16:47

CALCIOMERCATO INTER MANCINI PIRLO / MILANO - Il ricco mercato Inter, gestito in parte quest'estate da Mancini, è servito a rendere i nerazzurri più vicini all'idea di squadra compatta, muscolare e aggressiva che da sempre l'ex City predilige. Seppur con un gioco non emozionante, e qualche vittoria di misura di troppo, i risultati in campionato danno di certo ragione al 'Mancio' che, dopo lo scontro diretto vinto contro la Roma, guarda tutti dall'alto in basso, eccezion fatta per la Fiorentina. Concentrandoci proprio sul match contro i giallorossi, risulta chiaro come i 3 punti siano giunti, al di là delle pecche degli ospiti, surclassando gli avversari nella parte centrale del campo. Il lavoro di Mancini ha trasformato l'Inter attendista degli ultimi anni, che avanzava spesso in maniera disordinata nel tentativo di portare attacchi. Oggi l'avversario viene aggredito e, pur mancando spettacolo e numero convincente di reti, in campo la differenza è palese. In casa nerazzurra però sanno bene che i soli muscoli non possono bastare per arrivare fino in fondo a questo campionato. La serie A è il regno della tattica, e così Mancini pare interessato a un allenatore in campo, che sappia dirigere i suoi.  

IN ENTRATA - Le ultime voci di calciomercato parlano di un Mancini pronto a tutto pur di convincere Andrea Pirlo a tornare sui suoi passi. L'ex regista della Juventus ha già ribadito in passato di non voler far ritorno in Europa, vivendo da protagonista la sua nuova avventura nella Mls. Ciò che Mancini pare abbia in mente però è un'operazione alla Beckham, che consenta a Pirlo di vestire nuovamente la casacca nerazzurra per soli sei mesi. Con le sue doti il centrocampo dell'Inter potrebbe davvero far paura, unendo qualità e quantità, mirando ufficialmente allo scudetto.

IN USCITA - L'ipotesi Pirlo non fa che confermare la necessità del'Inter di poter contare su un centrocampista di qualità assoluta. I tanti soldi spesi quest'estate hanno impedito un ulteriore assalto, che probabilmente sarà rinviato a giugno prossimo. Soltanto allora sarà possibile fare i conti, sapendo quali obiettivi saranno stati raggiunti o meno. Di certo Mancini dovrà sacrificare uno dei suoi per far spazio a un regista puro, e il nome più caldo in tal senso resta sempre quello di Guarin. Sono anni ormai che si parla di un suo addio, e tra i centrocampisti nerazzurri è uno di quelli dal maggior mercato, se si intende escludere dal novero i neo arrivati Perišić e Kondogbia. Il prossimo mercato nerazzurro potrebbe essere ricco quanto il precedente dunque, ma stavolta Mancini dovrà convincere Thohir sul campo.




Commenta con Facebook