• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Calcio, Del Piero: "Se fossi sia ct della nazionale che Presidente federale, non mi esonererei"

Calcio, Del Piero: "Se fossi sia ct della nazionale che Presidente federale, non mi esonererei"

L'ex bianconero scherza sul suo futuro


Alessandro Del Piero (Getty Images)

02/11/2015 19:07

DEL PIERO A RTL CT CALCIO E PRESIDENTE FIGC/ ROMA - Dopo quattro anni di avventura all'estero - prima in Australia, poi in India - in molti vorrebbero rivedere Alessandro Del Piero tornare ad essere 'protagonista' nel panorama calcistico italiano, magari come ct della Nazionale o come presidente Federale al posto del discutissimo Tavecchio.

Al riguardo, l'ex bianconero ha detto la sua ai microfoni di 'RTL 102.5': "Mi fa sorridere: se fossi sia allenatore della Nazionale che Presidente Federale, di sicuro non mi esonererei! È una battuta - ha sottolineato l'ex numero dieci della Juventus - però questi accostamenti sono motivo di grande orgoglio perché vuol dire che c’è stima nei miei confronti. Il mio percorso continua e vedremo se e quali saranno i ruoli per me e cosa maturerà nel mio futuro, ma è ovvio che vivo con grande orgoglio ogni accostamento del mio nome a ruoli così importanti nel mondo calcistico".

D.G.

 




Commenta con Facebook