• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Borussia Mönchengladbach-Juventus, Bonucci: "Qui non è pensabile fare risultati altalenanti"

Borussia Mönchengladbach-Juventus, Bonucci: "Qui non è pensabile fare risultati altalenanti"

Il difensore bianconero alla vigilia del match di Champions League contro i tedeschi


Leonardo Bonucci ©(Getty images)

02/11/2015 18:36

BORUSSIA MOENCHENGLADBACH JUVENTUS BONUCCI CONFERENZA / TORINO - Alla vigilia del match di Champions League in casa del Borussia Mönchengladbach, protagonista della consueta conferenza stampa insieme a mister Allegri, è stato il difensore della Juventus, Leonardo Bonucci.

"Il gol nell’ultima azione nel derby contro il Torino di domenica scorsa, deve essere un punto di partenza per noi e soprattutto per i nuovi arrivati. Quando si gioca con questa maglia si deve lottare dal primo all’ultimo secondo. Cosa ci siamo detti? Poco, che dovevamo semplicemente cancellare la gara col Sassuolo, nella quale era mancato tutto. Alla Juventus non è pensabile fare risultati altalenanti: ogni partita deve essere una vittoria. Arrivare da realtà diverse in bianconero non è facile per nessuno, non lo fu nemmeno per me. In questa settimana ci siamo ricompattati, aiutando i nuovi a capire cosa vuol dire lottare per questa maglia. Abbiamo dimostrato che quando scendiamo in campo dando il 110% portiamo a casa risultati importanti".

Chiusura dedicata al suo ex compagno, Carlitos Tevez che ha conquistato il titolo con Boca Juniors: "Gli ho mandato un sms per complimentarmi: per me è stato un onore giocare accanto ad un campione come lui".




Commenta con Facebook