• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > Genoa, Pavoletti: un bomber di provincia con il gol nel sangue

Genoa, Pavoletti: un bomber di provincia con il gol nel sangue

L’attaccante con la maglia del 'Grifone' ha messo a segno nove centri in sedici partite


Leonardo Pavoletti (Getty Images)
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

30/10/2015 23:30

 

GENOA NAZIONALE PAVOLETTI GOL / ROMA - Leonardo Pavoletti è il classico attaccante d'area di rigore che farebbe comodo a qualsiasi squadra di serie A. Il centravanti classe 1988 del Genoa, forte fisicamente grazie ai suoi 188 cm, e con un grande fiuto del gol, nella sua carriera non ha mai smesso di andare in rete, ma sembra  che davvero in pochi se ne siano accorti.

Lo ha fatto a Lanciano nella stagione 2011-2012 con 16 centri; lo ha fatto anche a Varese nel 2013-2014 con ben 24 gol. Esclusa la doppia parentesi al Sassuolo (stagione 2012-2013 e la prima della 2014-2015), in cui ha realizzato solo 13 reti in 50 match complessivi (e non sono comunque pochi), Leonardo Pavoletti ha sempre segnato con continuità Se ne è reso conto il Genoa - che di attaccanti di razza se ne intende - che nel gennaio scorso lo ha prelevato dai neroverdi. Dopo un avvio fatto di alti e bassi ha trovato continuità nel finale, realizzando ben 7 gol in sei partite, che gli sono valse la conferma da parte del 'Grifone', che ha deciso di riscattarlo. Questa stagione, complice un infortunio, è partita un po' a rilento ma i gol sono già comunque arrivati. In sei apparizioni le reti realizzate sono tre e nell'ultimo match contro il Torino la prestazione di un bomber, che dà sempre tutto per la squadra, si è arricchita di un assist fornito a Laxalt.

Numeri alla mano è evidente come Leonardo Pavoletti sia un attaccante che ha una grande confidenza con il gol come pochi. Un fattore questo - considerata la mancanza di attaccanti italiani di spessore in grado di raggiungere con facilità la doppia cifra - che potrebbe aprirgli le porte della Nazionale.




Commenta con Facebook