• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Dzeko: "Gol? Le cose importanti sono altre. Da bimbo ho temuto di morire"

Roma, Dzeko: "Gol? Le cose importanti sono altre. Da bimbo ho temuto di morire"

L'attaccante bosniaco ricorda l'infanzia: "Il periodo più brutto della mia vita"


Edin Dzeko (Getty Images)

30/10/2015 08:23

ROMA INTERVISTA DZEKO A LA GAZZETTA DELLO SPORT / ROMA - Nel corso di un'intervista concessa a 'La Gazzetta dello Sport', l'attaccante della Roma Edin Dzeko ha parlato anche della sua infanzia in Bosnia: "A me e a tanti altri bambini hanno rubato l'infanzia. È stato il periodo più brutto della mia vita. A Sarajevo vivevamo in 15 in 37 metri quadrati. Mio padre era al fronte e tutti i giorni, quando suonavano le sirene, avevo paura di morire. Quando hai avuto paura per la tua vita e quella dei tuoi familiari, i problemi del calcio sono niente al confronto. Non ho segnato? Fa niente, segnerò alla prossima partita. Le cose importanti sono altre".

S.D.




Commenta con Facebook