• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, enigma Candreva: mai così male da quando è a Roma

Lazio, enigma Candreva: mai così male da quando è a Roma

Un solo gol per il numero 87, in Europa League contro il Rosenborg


Antonio Candreva © Getty Images
Marco Di Federico

30/10/2015 09:24

LAZIO MILAN CANDREVA PIOLI / ROMA - Se dopo un primo mese di stagione molto difficile Felipe Anderson è di nuovo tornato ai suoi straordinari livelli, lo stesso ancora non si può dire per Antonio Candreva. Il numero 87 biancoceleste è uno degli intoccabili per Stefano Pioli, ma spesso e volentieri il mister lo ha sostituito - solo in  tre gare è rimasto in campo per tutta la partita -, perché il suo rendimento non era quello che si attendeva.

Alla Lazio manca la solita spinta dell'ex giocatore del Cesena soprattutto in trasferta, dove spesso i capitolini hanno peccato di personalità. Quella che a Candreva non è mai mancata, tanto da ribaltare l'ostracismo iniziale dei tifosi verso di lui in amore incondizionato. É a secco in campionato, ha segnato solo in Europa League contro il Rosenborg: finora mai aveva segnato così poco da quando è a Roma. Senza i suoi gol, difficile per la Lazio puntare al terzo posto: Pioli spera che si possa sbloccare già dal match contro il Milan, che diventa fondamentale anche in ottica Champions League.




Commenta con Facebook