• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, le probabili formazioni della decima giornata

Serie A, le probabili formazioni della decima giornata

Ecco i possibili schieramenti riportati dagli inviati di Calciomercato.it


Juan Cuadrado © Getty Images
Antonio Russo (Twitter @tonyrusso93)

28/10/2015 18:39

SERIE A PROBABILI FORMAZIONI DECIMA GIORNATA / ROMA - Dopo la vittoria dell'Inter di Mancini a Bologna, sono otto le gare che si giocano oggi per la 10a giornata della Serie A.  Roma e Lazio se la vedranno rispettivamente con Udinese e Atalanta, mentre il Milan sarà di scena a 'San Siro' contro il Chievo. La Juventus, invece, nella sua risalita verso le zone nobili della classifica avrà come avversario il Sassuolo. Il Napoli di Sarri cerca la quinta vittoria consecutiva contro il Palermo, mentre la Fiorentina sfida il Verona in crisi nera. Domani, infine, chiudono Sampdoria e Empoli. Ecco le probabili formazioni secondo gli inviati di Calciomercato.it

 

ATALANTA-LAZIO mercoledì ore 20:45

 

LE ULTIME – L'Atalanta dopo il capitombolo di Torino vuole dare una risposta ai propri tifosi con una vittoria. Reja deve fare i conti con la squalifica di Toloi, al suo posto probabile l'impiego di Stendardo. La Lazio, invece, dopo lo schiacciante successo ottenuto contro il Torino vuole continuare a volare. Pioli dovrebbe riconfermare lo straripante Felipe Anderson di queste ultime giornate e dovrebbe ritrovare in mediana Cataldi di ritorno dalla squalifica. Dubbio Lulic: pronto Konko

ATALANTA (4-3-3): Sportiello; Masiello A., Stendardo, Paletta, Dramè; Kurtic, De Roon, Grassi; Moralez, Pinilla, Gomez. A disp.: Bassi, Denis, Radunovic, Raimondi, Bellini, Cigarini, Migliaccio, Carmona, D'Alessandro, Monachello, Conti, Cherubin. All. Reja

Ballottaggi: Kurtic 60%-Cigarini 40%, Pinilla 60%-Denis 40%
Squalificati: Toloi
Indisponibili: Estigarribia, Suagher

LAZIO (4-2-3-1): Marchetti; Basta, Gentiletti, Mauricio, Lulic; Cataldi, Biglia; Kishna, Milinkovic-Savic, Felipe Anderson; Matri. A disp.: Berisha, Konko, Braafheid, Radu, Morrison, Klose, Patric, Mauri, Candreva, Djordjevic, Hoedt, Onazi. All. Pioli

Ballottaggi: Klose 60%-Matri 40%, Biglia 60%-Onazi 40%, Lulic 65%-Konko35%
Squalificati: -
Indisponibili: Parolo, De Vrij, Keita

 

FROSINONE-CARPI mercoledì ore 20:45

LE ULTIME – Il Frosinone dopo la sconfitta di Udine ha bisogno di macinare punti per mollare la zona retrocessione. Stellone dovrebbe fare poco turnover, possibile il rilancio dal 1' minuto di Rosi e Blanchard. Il Carpi, invece, arriva dalla rovinosa caduta di Bologna. Sannino dovrebbe concedere spazio a Fedele per sopperire all'assenza di Lollo squalificato. In avanti fiducia a Borriello in coppia con Matos.

FROSINONE (4-4-2): Leali; Rosi, Diakitè, Blanchard, Crivello; Paganini, Gucher, Chibsah, Soddimo; Dionisi, Ciofani D. A disp.: Zappino, Russo, Bertoncini, Frara, Ciofani M., Tonev, Sammarco, Verde, Castillo, Longo, Gori, Carlini. All. Stellone

Ballottaggi: Gucher 60%-Sammarco 40%, Ciofani D. 65%-Castillo 35%
Squalificati: -
Indisponibili: Pavlovic

CARPI (3-5-2): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Spolli; Letizia, Cofie, Marrone, Fedele, Gabriel Silva; Matos, Borriello. A disp.: Brkic, Benussi, Gagliolo, Wallace, Gino, Bubnjic, Di Gaudio, Mbakogu, Lasagna, Bianco, Lazzari. All. Sannino

Ballottaggi: Spolli 65%-Bubnjic 35%, Romagnoli 60%-Gagliolo 40%
Squalificati: Lollo
Indisponibili: Martinho, Iniguez, Wilczek, Pasciuti

 

MILAN-CHIEVO mercoledì ore 20:45

LE ULTIME – Il Milan dopo la vittoria al fotofinish contro il Sassuolo ritrova un po' d'entusiasmo. Mihajlovic dovrebbe concedere ancora fiducia a Cerci in avanti e a Donnarumma tra i pali. Il Chievo, invece, dopo lo schiaffo ricevuto dal Napoli è chiamato a rialzare la testa, troppo pochi i 2 punti raccolti nelle ultime 4 giornate. Maran ha un solo dubbio legato alle condizioni fisiche di Hetemaj.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Alex, Romagnoli, Antonelli; Kucka, Montolivo, Bertolacci; Cerci, Bacca, Bonaventura. A disp.: Diego Lopez, Abbiati, Zapata, Honda, Poli, Suso, Luiz Adriano, Calabria, De Jong, Ely, Mexes, De Sciglio. All. Mihajlovic

Ballottaggi: Abate 55%-De Sciglio 45%, Alex 55%-Zapata 45%
Squalificati: -
Indisponibili: Niang, Menez, Balotelli

CHIEVO (4-3-1-2): Bizzarri; Cacciatore, Gamberini, Cesar, Gobbi; Castro, Rigoni N., Pinzi; Birsa; Meggiorini, Paloschi. A disp.: Seculin, Bressan, Dainelli, Sardo, Christiansen, Pepe, Pellissier, Mpoku, Inglese, Radovanovic, Frey. All. Maran

Ballottaggi: Cacciatore 65%-Frey 35%, Rigoni N. 60%-Radovanovic 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Izco, Mattiello

 

NAPOLI-PALERMO mercoledì ore 20:45

LE ULTIME – Il Napoli è alla ricerca della quinta vittoria consecutiva. Sarri dovrebbe far ruotare pochi giocatori, quasi sicuramente riposerà Insigne, al suo posto Mertens. Il Palermo, invece, dopo il positivo pareggio agguantato contro l'Inter vuole continuare a stupire mettendo in difficoltà un'altra big. Iachini può contare su un Gilardino ritornato finalmente ai suoi livelli. 

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Mertens, Higuain, Callejon. A disp.: Gabriel, Rafael, Henrique, Chiriches, Maggio, Strinic, Chalobah, Lopez, Valdifiori, El Kaddouri, Gabbiadini, Insigne. All. Sarri

Ballottaggi: Mertens 60%-Insigne 40%, Ghoulam 60%-Strinic 40%
Squalificati: -
Indisponibili: -

PALERMO (3-5-1-1): Sorrentino; Struna, Gonzalez, Andelkovic; Rispoli, Hiljemark, Maresca, Rigoni, Lazaar; Vazquez; Gilardino. A disp.: Colombi, Alastra, Vitiello, El Kaoutari, Goldaniga, Daprelà, Brugman, Quaison, Chochev, Trajkovski, Jajalo, Cassini. All. Iachini

Ballottaggi: Maresca 55%-Jajalo 45%, Lazaar 65%-Daprelà 35%
Squalificati: -
Indisponibili: Bolzoni, Morganella, Djurdjevic

 

ROMA-UDINESE mercoledì ore 20:45

LE ULTIME – La Roma sembra aver trovato la strada giusta e dopo aver battuto la Fiorentina vuole un altro successo per conservare la leadership in campionato. Garcia deve fare a meno di De Rossi e Salah squalificati, al loro posto Florenzi (avanzato per l'occasione) e Iago.  L'Udinese, invece, dopo aver trovato la prima vittoria tra le mura amiche vuole fare risultato contro i giallorossi per lasciare le zone calde della classifica. Dovrebbe essere ancora della partita l'eterno Di Natale.

ROMA (4-3-3): Szczesny; Maicon, Rüdiger, Manolas, Digne; Florenzi, Nainggolan, Pjanic; Gervinho, Dzeko, Iago. A disp.: De Sanctis, Lobont, Castan, Emerson, Gyomber, Torosidis, Uçan, Ponce, Vainqueur, Iturbe. All. Garcia

Ballottaggi: Rudiger 55%-Castan 45%, Florenzi 70%-Vainqueur 30%
Squalificati: De Rossi, Salah
Indisponibili: Strootman, Keita, Totti, De Rossi

UDINESE (3-5-1-1): Karnezis; Wague, Danilo, Felipe; Edenilson, Badu, Lodi, Bruno Fernandes, Adnan; Thereau; Di Natale. A disp.: Meret, Heurtaux, Widmer, Piris, Aguirre, Pasquale, Insua, Perica, Iturra, Marquinho, Pontisso. All. Colantuono

Ballottaggi: Wague 60%-Heurtaux 40%, Edenilson 65%-Widmer 35%
Squalificati: -
Indisponibili: Guilherme, Merkel, Zapata, Kone, Romo, Domizzi

 

SASSUOLO-JUVENTUS mercoledì ore 20:45 

LE ULTIME – Brucia ancora la sconfitta subita negli ultimi minuti da parte del Milan per il Sassuolo. Mister Di Francesco è costretto a schierare Pegolo in porta, vista la squalifica di Consigli. In attacco, come sempre, occhi puntati su Berardi. La Juventus, invece, dopo il successo netto ottenuto contro l'Atalanta vuole continuare a macinare punti per mollare la parte destra della classifica. Allegri dovrebbe rilanciare nell'11 iniziale Cuadrado, in attacco, invece, sembra ormai inamovibile Dybala. Turno di riposo per Khedira

SASSUOLO (4-3-3): Pegolo; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Floro Flores. A disp.: Pomini, Longhi, Gazzola, Pellegrini, Sansone, Biondini, Laribi, Politano, Falcinelli, Terranova, Ariaudo, Floccari. All. Di Francesco

Ballottaggi: Peluso 65%-Gazzola 35%, Duncan 60%-Biondini 40%
Squalificati: Consigli
Indisponibili: -

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado, Sturaro, Marchisio, Pogba, Evra; Dybala, Zaza. A disp.: Neto, Lemina, Asamoah, Padoin, Rugani, Khedira, Morata, Alex Sandro, Hernanes, Mandzukic. All. Allegri

Ballottaggi: Evra 55%-Alex Sandro 45%, Marchisio 60%-Hernanes 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Lichtsteiner, Caceres

 

TORINO-GENOA mercoledì ore 20:45

LE ULTIME – Dopo la pesante scoppola rimediata a Roma contro la Lazio, il Torino ha bisogno di ripartire. Ventura deve fare fronte ai tanti infortuni e può attuare davvero poco turnover. Confermato il tandem Maxi Lopez-Quagliarella in avanti. Il Genoa, invece, dopo i 2 gol rimediati ad Empoli è scivolato parecchio indietro in graduatoria. Gasperini dovrebbe inserire Capel al posto di Gakpè nel tridente d'attacco.

TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta, Benassi, Vives, Baselli, Molinaro; Quagliarella, Maxi Lopez. A disp.: Ichazo, Castellazzi, Pryima, Bruno Peres, Acquah, Amauri, Martinez, Belotti, Prcic, Gaston Silva. All. Ventura

Ballottaggi: Zappacosta 55%-Bruno Peres 45%, Benassi 60%-Acquah 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Farnerud, Maksimovic, Avelar, Obi, Jansson, Gazzi

GENOA (3-4-3): Perin; Izzo, Munoz, De Maio; Rincon, Tino Costa, Tachtsidis, Laxalt; Perotti, Pavoletti, Ntcham. A disp.: Lamanna, Ujkani, Marchese, Diogo Figueiras, Gakpè, Lazovic, Cissokho. All. Gasperini

Ballottaggi: Tino Costa 60%-Ntcham 40%, Capel 60%-Gakpè 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Tambè, Pandev, Ansaldi, Burdisso, Dzemaili, Capel.

 

VERONA-FIORENTINA mercoledì ore 20:45

LE ULTIME – Notte fonda per il Verona, il peggiore inizio di campionato da quando è tornato in Serie A. Mandorlini non può contare su Pazzini in attacco. La Fiorentina, invece, vuole archiviare la settimana nera appena trascorsa con 3 sconfitte in altrettante partite. Mister Sousa non recupera Marcos Alonso in attacco deve sciogliere il ballottaggio Kalinic-Babacar, con quest'ultimo che si è messo in luce con l'inutile gol nel finale contro la Roma.

VERONA (4-3-3): Gollini; Pisano, Moras, Marquez, Souprayen; Sala, Greco, Hallfredsson; Siligardi, Ionita, Juanito Gomez. A disp.: Coppola, Rafael, Bianchetti, Winck, Zaccagni, Matuzalem, Helander, Jankovic. All. Mandorlini

Ballottaggi: Siligardi 60%-Helander 40%, Pisano 60%-Ionita 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Fares, Toni, Romulo, Viviani, Albertazzi, Wszolek, Pazzini.

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu; Roncaglia, Rodriguez, Astori; Blaszczykowski, Badelj, Vecino, Pasqual; Borja Valero, Ilicic; Kalinic. A disp.: Sepe, Lezzerini, Tomovic, Fernandez, Verdù, Bernardeschi, Rebic, Babacar, Rossi, Suarez. All. Sousa

Ballottoggi: Astori 60%-Tomovic 40%, Kalinic 60%-Babacar 40%
Squalificati: -
Indisponibili: Gilberto, Marcos Alonso

 

SAMPDORIA-EMPOLI giovedì ore 20:45

LE ULTIME – La Sampdoria, dopo il pirotecnico successo ai danni del Verona, vuole continuare a segnare e sognare. Zenga dovrebbe riconfermare Carbonero, positiva la sua prova contro gli scaligeri. L'Empoli, invece, dopo aver battuto il Genoa arriva al 'Ferraris' con un arma in più. Giampaolo, infatti, può ritornare a contare sul talento di Saponara, che ha ormai scontato la squalifica.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Cassani, Silvestre, Regini, Zukanovic; Carbonero, Fernando, Barreto; Soriano; Eder, Muriel. A disp.: Brignoli, Puggioni, De Silvestri, Pereira, Palombo, Rocca, Correa, Bonazzoli, Ivan, Rodriguez, Moisander, Cassano. All. Zenga

Ballottaggi: Regini 60%-Moisander 40%, Barreto 65%-Ivan 35%
Squalificati: -
Indisponibili: Coda, Christodoulopoulos, Krsticic, Mesbah

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Tonelli, Costa, Mario Rui; Zielinski, Dioussè, Paredes; Saponara; Pucciarelli, Maccarone. A disp.: Pelagotti, Camporese, Bittante, Maiello, Zambelli, Ronaldo, Livaja, Barba, Piu, Krunic, Buchel. All. Giampaolo

Ballottaggi: Costa 55%-Barba 45%, Paredes 65%-Buchel 35%
Squalificati: -
Indisponibili: Mchedlidze, Cosic, Croce




Commenta con Facebook