• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sugoni > Il Consiglio di Sugoni - Talento e personalità, ancora senza continuità: Adnane Tighadouini

Il Consiglio di Sugoni - Talento e personalità, ancora senza continuità: Adnane Tighadouini

Consueto appuntamento con il nostro editorialista ed esperto di mercato di Sky Sport 24


Alessandro Sugoni
Alessandro Sugoni

27/10/2015 10:00

CALCIOMERCATO CONSIGLIO SUGONI ADNANE TIGHADOUINI MALAGA / MILANO - Se 'Tigha' - come lo chiamano nello spogliatoio a Malaga - diventerà un grandissimo, è certamente presto per dirlo. Ma che finalmente abbia cominciato la stagione all’altezza delle aspettative, si può certamente anticipare.

Tigha sta per Adnane Tighadouini, talento marocchino cresciuto calcisticamente in Olanda, ma sul punto di esplodere a Malaga. Il primo gol segnato nella Liga contro il Deportivo è stato solo la conseguenza di un periodo in grande crescendo. Giocatore estroso, in possesso di un ottimo dribbling con annesso gran tiro da fuori, Tighadouini ama mettersi sulla fascia sinistra dell’attacco e cominciare a fare i suoi numeri.

Numeri che spesso mandano in tilt le difese avversarie, ma che a volte hanno anche il potere di far impazzire il suo allenatore. Perché Tighadouini ressta un giocatore con la tendenza a fare un po’ troppo da solo. Gioca ancora poco con i compagni di squadra, in rapporto alle sue possibilità, e deve crescere e trovare una sua continuità nella partita. Però è sulla strada giusta.

Il Malaga lo ha preso dopo i 15 gol segnati in Olanda con il Nac Breda, ma -nonostante questo - Javi Gracia sta provando ad aggiungere al suo gioco una capacità difensiva a lui finora abbastanza sconosciuta. Per farne un giocatore di fascia completo. Magari la rivoluzione non riuscirà del tutto, ma di certo - e già si nota - questo tentativo potrà dare più sostanza al tipo di gioco di Adnane. Perché a 22 anni i margini di crescita ci sono e sono ancora molti. E le qualità di partenza sono molto buone. Tecnica, personalità, una grande freddezza sotto porta e un ottimo senso del gol - come dimostrano i suoi numeri. La Liga sembra il campionato perfetto per esaltarlo. Allora occhio, Adnane Tighadouini potrà diventare una delle sorprese più liete di questa stagione. E magari del prossimo calciomercato.

 

LA SCHEDA

Nome
: Adnane Tighadouini

Squadra: Malaga

Età: 22 anni

Ruolo: attaccante

Nazionalità: marocchina/olandese

Valutazione:  1,5 milioni di euro

Dove lo vedrei bene:  Sassuolo, Udinese, Genoa




Commenta con Facebook