• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Notizie > Eranio amareggiato: "La Rsi si è comportata male. Ho commesso un errore, ma troppe polemiche"

Eranio amareggiato: "La Rsi si è comportata male. Ho commesso un errore, ma troppe polemiche"

L'ex giocatore del Milan ha criticato il comportamento della tv svizzera


Eranio (Getty Images)

26/10/2015 12:15

NOTIZIE LICENZIAMENTO TSI ERANIO POLEMICA  / MILANO - Dopo il licenziamento da parte della Televisione Svizzera di Stefano Eranio per le frasi sui giocatori di colore, l'ex calciatore del Milan ha replicato all'emitttente televisiva ieri sera a 'La Partita Perfetta', trasmissione sportiva in onda ogni domenica sera su 'Sport 1': "Sono molto amareggiato e avvilito per tutto quanto è successo. Non volevo di certo offendere nessuno, chi mastica calcio ha sicuramente capito cosa intendevo. La notizia è stata data tagliando dei pezzi: io non ho detto che i giocatori di colore non pensano, ma che non ragionano da squadra sulla linea difensiva. Ho sbagliato a generalizzare perché oltretutto Ruediger è tedesco, ma tatticamente gli africani sotto il punto di vista della cultura calcistica non sono particolarmente preparati; anche perché altrimenti vincerebbero sempre il Mondiale. La Rsi ha preso le distanze dalle mie frasi e io rispetto la loro scelta, ma si sono comportati male con me. Ho impiegato 49 anni a costruirmi un'immagine di sportivo pulito, loro in trenta secondi hanno voluto cambiare tutto. Ho lavorato nel settore giovanile insegnando regole e principi rigidi e sono un padre di famiglia. Credo che sarebbe stato abbastanza non chiamarmi più. Io ho commesso un errore, ma il loro comunicato ha alzato troppe polemiche e sicuramente avrebbero potuto evitare tutto questo".

A.D.S.

 




Commenta con Facebook