• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Bologna-Inter, è Palacio la cura per il 'mal di gol' di Icardi

Bologna-Inter, è Palacio la cura per il 'mal di gol' di Icardi

L'attaccante argentino non si trova bene in coppia con Jovetic


Icardi e Jovetic (Getty Images)
Marco Di Federico

26/10/2015 08:09

BOLOGNA INTER ICARDI JOVETIC MANCINI / MILANO - Che fine ha fatto Mauro Icardi? Del capocannoniere dello scorso campionato si sono perse le tracce. É vero che il gioco lento e compassato dell'Inter non lo aiuta, ma forse è un discorso di uomini, oltre che tattico.

Perché finora la convivenza con Jovetic non ha funzionato. A Palermo è stato evidente come i due facciano fatica a trovarsi, tanto che Mancini ha addirittura sostituito il capitano nel finale per fare spazio a Ljajic. Jo-Jo ha segnato finora tre gol, tutti quando Icardi era fuori per infortunio; 'Maurito' ha segnato solo contro il Chievo (oltre all'inutile rete alla Fiorentina, ndr), quando ai suoi lati c'erano Perisic e Ljajic. I numeri dicono che entrambi si sono espressi al meglio senza 'l'altro' vicino. Per questo Mancini potrebbe decidere di cambiare già dalla trasferta di domani sera a Bologna: fuori Jovetic e spazio a Palacio, al fianco del quale lo scorso anno Icardi ha dato il meglio. Il 'Trenza' potrebbe essere la medicina giusta per curare il 'mal di gol' dell'argentino.




Commenta con Facebook