• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan-Sassuolo, Mihajlovic: "Donnarumma è un predestinato. I fischi? Anche Baresi e Maldini..."

Milan-Sassuolo, Mihajlovic: "Donnarumma è un predestinato. I fischi? Anche Baresi e Maldini..."

Il tecnico serbo ha commentato la vittoria casalinga


Sinisa Mihajlovic © Getty Images
Maurizio Fedeli (Twitter: @maurilio85)

25/10/2015 17:27

MILAN SASSUOLO MIHAJLOVIC / MILANO – Sinisa Mihajlovic ha commentato la vittoria contro il Sassuolo partendo dal debutto ci Donnarumma: "L'ho visto bene in allenamento e ho deciso di schierarlo. Non guardo la carta d'identità, può succedere che qualsiasi giocatore può avere un calo di forma e deve essere sostituito. Il ragazzino sta facendo bene, è un predestinato ed ha le qualità per diventare forte. Ci lamentiamo perché non facciamo giocare i giovani, poi quando li facciamo giocare diventa un caso ma questo non è il modo giusto di affrontare la questione – le parole del tecnico a 'Premium' - Quando sei al Milan tutti si aspettano vittorie e bel gioco, l'importante oggi erano i tre punti. Abbiamo subito un gol con un tiro in porta, per fortuna i ragazzi hanno reagito e non hanno mai mollato. Lo striscione della curva? I tifosi hanno il diritto di protestare se la protesta rimane civile, non credo che grandi campioni come Baresi e Maldini non siano mai stati fischiati da queste parti. Queste partite si vincono con il cuore, dopo arriverà anche la tecnica e la tattica. Sul gol abbiamo tutti reposnasbilità, non solo il portiere. Si vince e si perde in undici, dobbiamo crederci e lavorare, sono convinto che durante la settimana lavoriamo nella direzione giusta. Non era facile affrontare il Sassuolo in questa situazione psicologica, i ragazzi hanno fatto bene".

CERCI - "Ha giocato solo due gare da titolare perché abbiamo cominciato giocando con un modulo diverso dalle sue caratteristiche, con il 4-3-3 invece riesce ad essere nel suo ruolo naturale".




Commenta con Facebook