• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Hellas Verona > Sampdoria-Verona, Mandorlini: "Sono responsabile. Esonero? Parlo sempre col presidente"

Sampdoria-Verona, Mandorlini: "Sono responsabile. Esonero? Parlo sempre col presidente"

L'allenatore scaligero ha parlato del brutto ko


Andrea Mandorlini (Getty Images)

25/10/2015 15:18

CALCIO SERIE A SAMPDORIA VERONA MANDORLINI / GENOVA - Andrea Mandorlini è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' al termine di Sampdoria-Verona, terminata 4-1 per i blucerchiati. Queste le parole dell'allenatore scaligero: "Eravamo padroni del campo giocando in maniera equilibrata, poi il primo gol è stato un colpo pesante. Paghiamo sempre a caro prezzo gli errori. Dobbiamo fare di più è evidente che non siamo tranquilli. Mi sento responsabile ma la squadra la sento mia. L'allenatore deve trovare le soluzioni e io non  lo riesco a fare in questo momento, vedremo".

ESONERO - "Parlo sempre col presidente e siamo amareggiati. Dobbiamo restare uniti e guardare già a mercoledì. Siamo dispiaciuti, non aver mai vinto è un fardello psicologico. L'autostima arriverà solo conquistando punti, bisogna recuperare perché la classifica non ci sorride. Mercoledì sarà importante ma abbiamo qualche problema fisico, anche oggi siamo usciti malconci da quel punto di vista".

 




Commenta con Facebook