• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Fiorentina, Joaquin: "Se i viola continuano così la Champions è sicura. Gomez e Rossi..."

Fiorentina, Joaquin: "Se i viola continuano così la Champions è sicura. Gomez e Rossi..."

L'esterno offensivo, ora al Betis Siviglia, ha parlato della sua ex squadra


Joaquin (Getty images)
Andrea Corti (@cortionline)

23/10/2015 17:06

FIORENTINA JOAQUIN INTERVISTA CHAMPIONS / SIVIGLIA (Spagna) - La sua cessione, da lui fortemente voluta, ha creato molte polemiche all'interno dell'ambiente della Fiorentina negli ultimi giorni del calciomercato estivo: quasi due mesi dopo Joaquin, ora un giocatore del Betis Siviglia, club per il quale ha sempre tifato e nel quale è cresciuto calcisticamente, ha parlato a 'estadiodeportivo.com' della sue esperienza in viola, proprio a partire dall'ultimo periodo: "Avevo bisogno di tornare a casa. Era il momento di tornare al Betis e ne parlato con mia moglie. A pesare di più è stato quel che mi diceva il mio cuore. E' stato difficile, perché sapevo che non sarebbe stato facile andare via dopo il precampionato che avevo fatto, perché l'allenatore mi ha detto che il presidente e lui non volevano lasciami andare. Ma avevo già preso questa decisione e sono stato irremovibile. Sono stati momenti molto difficili, ma ho sempre sperato che si risolvesse tutto. Il Betis ha fatto un grande sforzo e la Fiorentina ha capito che non potevo rimanere".

NUOVA FIORENTINA - Joaquin poi ha detto la sua sul nuovo corso viola. Le news Fiorentina parlano di una squadra in testa alla classifica da sola, in attesa di sfidare la Roma nel big match di domenica pomeriggio al 'Franchi'. Lo spagnolo è sicuro: "La Fiorentina non è cambiata molto. Adesso ha un attaccante che segna e questo è ciò che gli consente di guidare la classifica. Abbiamo fatto due stagioni bellissime, ma ci sono mancati il gol. Nelle stagioni precedenti, se Mario Gomez e Giuseppe Rossi non si fossero infortunati avremmo lottato per vincere il campionato. Siamo stati l'unica squadra ad avere un gioco importante. Se la squadra di Sousa mantiene la regolarità di questo periodo si troverà a combattere per il titolo o ad andare sicuramente in Champions League".

 




Commenta con Facebook