• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, Higuain: "Possiamo fare la storia di questo club come ho fatto al Real"

Napoli, Higuain: "Possiamo fare la storia di questo club come ho fatto al Real"

L'attaccante argentino ha anche del suo passatto e dell'impegno di Europa League


Gonzalo Higuain (Getty Images)
Omar Parretti/Andrea Corti

22/10/2015 11:03

NAPOLI INTERVISTA HIGUAIN ARGENTINA / HERNING (Danimarca) - Il Napoli è volato in Danimarca per la sfida di Europa League tra i partenopei e il Midtjylland ed il suo uomo simbolo, Gonzalo Higuain, è quello che attira l'attenzione dei danesi. L'attaccante, protagonista a suon di gol delle news Napoli dell'ultimo periodo, non dovrebbe scendere in campo dal primo minuto, ma la copertina è tutta per lui ed è stato intervistato da 'Ekstra Bladet' in collaborazione con il quotidiano 'Corriere dello Sport'. Apertura ovviamente dedicata alla competizione europea, che vede la squadra partenopea tra le potenziali vincitrici del trofeo: "Vogliamo vincere tutti i tornei al quale prendiamo parte. Il Napoli non ha vinto niente per anni, ma ci stiamo avvicinando piano piano alle grandi e penso che si possa tornare a fare un colpo grosso". Inevitabile il rischio di prendere sottogamba il match di questa sera, soprattutto in considerazione del fatto che in campionato le cose vanno a gonfie vele e mai come quest'anno la concorrenza non sembra irresistibile. Ma Higuain ha le idee chiarissime e la sua determinazione è quella di non mollare nemmeno un obiettivo: "Non possiamo assolutamente prendere alla leggera questa partita europea, non esiste. Vogliamo vincere stasera per chiudere, o quasi, il discorso qualificazione".

MADRID E NAPOLI - Higuain ha deciso di rilanciarsi con la maglia del Napoli, club che ha investito moltissimo su i lui nel calciomercato del 2013 per sostituire Edinson Cavani, che aveva detto si alla corte del PSG. . Il 'Pipita' è convinto come non mai di aver fatto la scelta giusta nel trasferirsi in Italia: "Sono davvero felice dove sono oggi. Il Real è stato un grande capitolo della mia carriera e sono orgoglioso perché ho vinto titoli con il club e messo la mia impronta nella sua storia".




Commenta con Facebook