• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Europa League, la cronaca di Lazio-Rosenborg 3-1

Europa League, la cronaca di Lazio-Rosenborg 3-1

Calciomercato.it, in collaborazione con DirettaGoal.it, vi offre la cronaca live del match dell''Olimpico'


Alessandro Matri © Getty Images
Antonio Russo (Twitter @tonyrusso93)

22/10/2015 19:00

DIRETTA EUROPA LEAGUE LAZIO ROSENBORG LIVE / ROMA - La Lazio, dopo il successo ai danni del Saint Etienne, si è issata in testa al gruppo G. I biancocelesti vogliono archiviare subito il discorso qualificazione con una vittoria, mister Pioli dovrebbe rilanciare Matri dal 1' minuto. Il Rosenborg, invece, è in estasi completa, dopo 4 anni di astinenza, infatti, è vicinissimo alla conquista del suo 23° titolo nazionale. I norvegesi vogliono a tutti i costi una vittoria per rilanciarsi anche in Europa League. Tra le fila dei bianconeri occhio a Soderlund (22 reti in campionato). Calciomercato.it, in collaborazione con Direttagoal.it, vi offre la cronaca del match dell''Olimpico'.

FORMAZIONI UFFICIALI

LAZIO (4-2-3-1): Berisha; Konko, Mauricio, Hoedt, Radu; Cataldi, Onazi; Candreva, Mauri, Felipe Anderson; Matri. All. Pioli.
A disp: Marchetti, Basta, Gentiletti, Milinkovic-Savic, Morrison, Lulic, Klose.

ROSENBORG  (4-3-3): A. Hansen; Svensson, Eyjolfsonn, Bjordal, Dorsin; Jensen, Midtsjo, Skjelvik; de Lanlay, Soderlund, Salnaes. All. Ingebrigtsen.
A disp: Mikkelsen, Reginiussen, Pedersen, Vilhjalmsson, Lund Hansen, Stamnestro, Konradsen.

Arbitro: Pawel Gil (Polonia)

 

Gruppo G: Lazio 4, Dnipro 4, Rosenborg 1, Saint Etienne 1.




Commenta con Facebook