• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Borussia Mönchengladbach, Allegri: "Ecco perché sono molto arrabbiato"

Juventus-Borussia Mönchengladbach, Allegri: "Ecco perché sono molto arrabbiato"

Il tecnico bianconero ha commentato il pareggio a reti bianche con i tedeschi


Massimiliano Allegri ©Getty Images
Andrea Corti (@cortionline)

21/10/2015 23:01

JUVENTUS BORUSSIA ALLEGRI / TORINO - Al termine del match con il Borussia Mönchengladbach, il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato ai microfoni di 'Mediaset Premium': "Se guardiamo le occasioni pulite, ne abbiamo create poche. Ne abbiamo sbagliate altre per scelta o perchè siamo stati egoisti. L'episodio della mancata espulsione poteva cambiare la partita, ma dovevamo cambiarla noi. E' successa la stassa cosa di domenica a Milano, e infatti sono due partite che non segniamo. Cuadrado ha giocato molto e non era brillante, ho preferito mettere Pereyra fra le linee. Sono molto arrabbiato stasera, perchè bisogna fare meglio gli ultimi 30 metri. Potevamo andare in porta con la aplla in alcune situazioni. Quando ci sono compagni messi meglio è giusto consegnargli la palla. Dybala inserito solo nel finale? Quando è entrato Zaza avevo bisogno di più fisicità davanti e Morata stava ancora facendo bene. Dybala poi è entrato ha fatto delle buone giocate, è giovane, ha grandi qualità ma deve crescere. Diventerà un grande giocatore giocando in un ruolo diverso da quello di prima punta".




Commenta con Facebook